C'era una volta, là/ dalle parti di Chissà,/ il paese dei bugiardi./ In quel paese nessuno/ diceva la verità,/ non chiamavano col suo nome/ nemmeno la cicoria:/ la bugia era obbligatoria./ Quando spuntava il sole/ c'era subito uno pronto/ a dire: "Che bel tramonto!"/ Di sera, se la luna/ faceva più chiaro/ di un faro,/ si lagnava la gente:/ "Ohibò, che notte bruna,/ non ci si vede niente"./ Se ridevi ti compativano:/ "Poveraccio, peccato,/ che gli sarà mai capitato/ di male?"/ Se piangevi: "Che tipo originale,/ sempre allegro, sempre in festa./ Deve avere i milioni nella testa"./ Chiamavano acqua il vino,/ seggiola il tavolino/ e tutte le parole/ le rovesciavano per benino./ Fare diverso non era permesso,/ ma c'erano tanto abituati/ che si capivano lo stesso. / Un giorno in quel paese/ capitò un povero ometto/ che il codice dei bugiardi/ non l'aveva mai letto,/ e senza tanti riguardi/ se ne andava intorno/ chiamando giorno il giorno/ e pera la pera,/ e non diceva una parola/ che non fosse vera. / Dall'oggi al domani/ lo fecero pigliare/ dall'acchiappacani/ e chiudere al manicomio./ "E' matto da legare:/ dice sempre la verità"./ "Ma no, ma via, ma và ..."/ "Parola d'onore:/ è un caso interessante,/ verranno da distante/ cinquecento e un professore/ per studiargli il cervello ..."/ La strana malattia/ fu descritta in trentatre puntate/ sulla "Gazzetta della bugia"./ Infine per contentare/ la curiosità popolare/ l'Uomo-che-diceva-la-verità/ fu esposto a pagamento/ nel "giardino zoo-illogico"/ (anche quel nome avevano rovesciato ...)/ in una gabbia di cemento armato./ Figurarsi la ressa./ Ma questo non interessa./ Cosa più sbalorditiva,/ la malattia si rivelò infettiva, / e un po' alla volta in tutta la città/ si diffuse il bacillo/ della verità./ Dottori, poliziotti, autorità/ tentarono il possibile/ per frenare l'epidemia./ Macché, niente da fare./ Dal più vecchio al più piccolino/ la gente ormai diceva/ pane al pane, vino al vino,/ bianco al bianco, nero al nero:/ liberò il prigioniero,/ lo elesse presidente,/ e chi non mi crede/ non ha capito niente.


(Gianni Rodari, Il paese dei bugiardi, Le favole a rovescio).

martedì 15 marzo 2011

AMPUTATE TRE ZAMPE

I DATI CERTI SONO  CHE IL CANE DELLE FOTO HA UNA SOLA GAMBA E IL NUMERO DI CONTO DOVE VERSARE I SOLDI. 
 NON E' DATO SAPERE SE QUESTA STORIA SIA REALE, DOVE SIA IL CANE E CHI LO ABBIA VISITATO NE' QUALE SIA IL REFERTO, NON SI SA' DOVE ANDRA', AMMESSO CHE ESISTA E CHI LO CURERA', MA E' POSSIBILE VERSARE DEI SOLDI.....

CAMBIATO IL TITOLO

MA IL GIORNO 15 MARZO AL MATTINO RECITAVA COSI'

SICILIA-GLI HANNO AMPUTATO 3 ZAMPE IN PUNTI DIVERSI,NON CI SONO PIU' PAROLE....
pubblicata da Pamela Sciorilli su facebook qui, il giorno martedì 15 marzo 2011 alle ore 0.11
RICEVO DA ALESSANDRA COTTI E CREO NOTA

LE SONO STATE AMPUTATE PER GIOCO IN TRE MOMENTI DIVERSI,PENSATE AL DOLORE  CHE HA SOPPORTATO QUESTA POVERA CREATURA.  QUESTO DOVE..............NELLA NOSTRA BELLISSIMA SICILIA.

 LA VOLONTARIA SERENA CHE MI HA CHIAMATO URLANDO IN LACRIME MI HA DETTO CHE UNA COSA COSI' E' INENARRABILE, MI SONO PERMESSA DI DIRLE ANCHE SE IO PIUTTOSTO MI FACCIO UCCIDERE NELLA NORMALITA', DI FARLO ADDORMENTARE E LEI  TRA LE LACRIME MI HA DETTO LUI VUOLE VIVERE QUANDO LO ACCAREZZANO E LI VEDE ENTRARE SCODINZOLA, MI HA DATO IL COLPO DI GRAZIA. MI HA DETTO TI PREGO DIAMOGLI UN'ALTRA POSSIBILITA'. DOMANI VERRANNO OPERATI I TRE MONCHERINI, LUI HA ANCORA UNA ZAMPA DAVANTI. VI PREGO VI PREGO CHI HA CONTATTI PER POTERLO PORTARE AL NORD PER IL  POSTERIORE CI VUOLE UN CARRELLINO E DAVANTI NON SO CI VUOLE UN BRAVO ORTOPEDICO.

 STO MALISSIMO RAGAZZE. PER L'INTERVENTO DI DOMANI LA VETERINARIA NON VUOLE
 NULLA, SERVIRANNO FARMACI, BENDE, ANTIBIOTICI ECC.

 VI PREGO UNIAMOCI ANCORA UNA VOLTA PER UN POVERO PELOSO COLPEVOLE SOLO DI ESSERE NATO LAGGIU'.
 PER FAVORE FATE RIFERIMENTO A ME PER ORA SERENA E' SCONVOLTA DISPERATA ATTONITA DAVANTI A TANTA CRUDELTA' SE SI POTESSERO ANCHE METTERE A CONOSCENZA I MEZZI DI INFORMAZIONE DAVANTI A TANTA INCIVILTA'. CHI VORRA' POTRA' UNIRSI PER UNA COLLETTA SE QUESTA POVERA CREATURA VORRA' VERAMENTE
 VIVERE..........

SE CE LA FARA', ADESSO E' PRESTO VEDREMO. AIUTATEMI AD AIUTARLO!
 GRAZIE
 ALESSANDRA 345 17 39 202

AGG.TO DELLE 23 DI OGGI 14-3

RICEVO DA ALESSANDRA

Buonasera a tutti,
premetto che io sono a Bologna e aiuto da tanto tempo la volontaria che ha trovato la povera creatura (chiedo cortesemente di avere io contatti con voi perche' lei è veramente distrutta, non riesce a parlare).
Domattina la cara piccola indifesa creatura verra' operata, bisognera' amputare fin dove c'è l'infezione, vi allego le foto per capire il martirio gratuito su questa povera creatura. Bisogna aspettare la reazione del peloso che come capirete non è certo in splendida forma, per procedere a come organizzare l'eventuale spostamento.
Domani vi aggiorno appena sapro' il post operatorio. Premetto che la veterinaria non vuole compenso per l'intervento di domani e ci aggiornera' sulle sue condizioni.
Ci stiamo muovendo in questo modo:
-Antonella (ACV) contatta il Dott. Offer (Ospedale veterinario San Michele Lodi) per capire se per lui puo' essere il posto adatto, sentendo  il parere del Prof. Offer  su come procederebbe;
-aspettiamo a partire con la colletta (un po' per scaramanzia) dopo aver avuto notizie domani, poi se siete d'accordo aprirei una poste pay "solo per lui" visto che adesso le ricariche si possono fare con il codice fiscale di chi riceve il denaro anche dal tabaccaio (bisogna trovarle il nome ragazzi facciamo un sondaggio! Scusate ma è talmente triste la situazione che cerco di sdrammatizzare);
-nel caso lui possa viaggiare in poco tempo ci organizzeremo anche in base a dove andra' lui per il volo e gli spostamenti;
-servira' un carrellino per i cani con una sola zampa, molte di voi hanno mandato indirizzi di centri che li vendono e costruiscono su misura, ma anche questo è il futuro speriamo prossimo.
-appena sapremo di quali farmaci occorrono li manderemo, dico li manderemo perche' spesso la non si trovano dei farmaci specifici.
Mi ha contattato la redazione di un giornale che vi chiedo scusa ma per il marasma di stasera non ricordo il nome, domani pubblichera' l'articolo che scarichero' e vi inoltrero'. Ho contattato Striscia e domattina chiameremo Uno Mattina. Adesso basta i pelosi non hanno colpa,loro per noi si fanno uccidere a differenza nostra.
Vi ringrazio con tutto il cuore perche' come sempre quando ci sono delle emergenze così gravi ci siete sempre e siete sempre tanti. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!  Serena non ci credeva stasera quando le ho detto che avevo avuto tante risposte tante persone che vogliono aiutare il povero peloso, lei quando mi ha chiamato oggi alle 14,00 mi ha detto sono sola come faccio non so cosa devo fare. Stanotte credo che grazie a voi un po' dormira' non sara' piu' sola e finalmente il piccolo peloso sempre grazie a voi avra' un futuro se qualcuno lassu' lo vorra'. Vi vorrei ricordare che nonostante non possa stare in piedi, sia pelle e ossa e pieno di infezioni, scodinzola sempre e mangia tanta pappa, lui vuole vivere e si fida della nostra "razza bastarda" (senza offesa per nessuno), percio' anche se la sua sara' una vita difficile diamogli un'altra possibilita'..................l'unica che ha avuto fino ad adesso che ha vissuto di stenti con questa ciliegina sulla torta. 
Domani non posso rispondere al cell sono in riunione praticamente tutto il giorno fino alle 17,00, se mi scrivete delle mail fra una pausa e l'altra vi rispondo. Vi prego chi di voi è su fb e ha fatto girare la notizia intanto vi ringrazio tanto, io sono su fb ma non ci vado quasi mai, di dare le informazioni perche' io sicuramente ho scordato qualcuno e le persone su fb non le raggiungo, date pure il mio cell. 345 17 39 202.
Grazie a tutti voi "angeli del piccolo peloso".
Alessandra



Ora la nota della proff.ssa Elena Maria Caligiore che si legge su facebook qui, dove si pongono alcune legittime domande. 

ATTO VIOLENTO CHE SI RIPETE SU UNA CREATURA INDIFESA O ENNESIMA BUFALA AD OPERA DI PSEUDO VOLONTARIE ANIMALISTE?

pubblicata da Elena Maria Caligiore il giorno martedì 15 marzo 2011 alle ore 11.00
Ho avuto la sfortuna di aver  ricevuto il contenuto   della nota di Pamela Sciorilli  e che qui di seguito copio.
SICILIA-GLI HANNO AMPUTATO 3 ZAMPE IN PUNTI DIVERSI,NON CI SONO PIU' PAROLE....

pubblicata da Pamela Sciorilli il giorno martedì 15 marzo 2011 alle ore 0.11

RICEVO DA ALESSANDRA COTTI E CREO NOTA

LE SONO STATE AMPUTATE PER GIOCO IN TRE MOMENTI DIVERSI,PENSATE AL DOLORE  CHE HA SOPPORTATO QUESTA POVERA CREATURA.  QUESTO DOVE..............NELLA NOSTRA BELLISSIMA SICILIA.

 LA VOLONTARIA SERENA CHE MI HA CHIAMATO URLANDO IN LACRIME MI HA DETTO CHE UNA COSA COSI' E' INENARRABILE, MI SONO PERMESSA DI DIRLE ANCHE SE IO PIUTTOSTO MI FACCIO UCCIDERE NELLA NORMALITA', DI FARLO ADDORMENTARE E LEI  TRA LE LACRIME MI HA DETTO LUI VUOLE VIVERE QUANDO LO ACCAREZZANO E LI VEDE ENTRARE SCODINZOLA, MI HA DATO IL COLPO DI GRAZIA. MI HA DETTO TI PREGO DIAMOGLI UN'ALTRA POSSIBILITA'. DOMANI VERRANNO OPERATI I TRE MONCHERINI, LUI HA ANCORA UNA ZAMPA DAVANTI. VI PREGO VI PREGO CHI HA CONTATTI PER POTERLO PORTARE AL NORD PER IL  POSTERIORE CI VUOLE UN CARRELLINO E DAVANTI NON SO CI VUOLE UN BRAVO ORTOPEDICO.

 STO MALISSIMO RAGAZZE. PER L'INTERVENTO DI DOMANI LA VETERINARIA NON VUOLE
 NULLA, SERVIRANNO FARMACI, BENDE, ANTIBIOTICI ECC.

 VI PREGO UNIAMOCI ANCORA UNA VOLTA PER UN POVERO PELOSO COLPEVOLE SOLO DI ESSERE NATO LAGGIU'.
 PER FAVORE FATE RIFERIMENTO A ME PER ORA SERENA E' SCONVOLTA DISPERATA ATTONITA DAVANTI A TANTA CRUDELTA' SE SI POTESSERO ANCHE METTERE A CONOSCENZA I MEZZI DI INFORMAZIONE DAVANTI A TANTA INCIVILTA'. CHI VORRA' POTRA' UNIRSI PER UNA COLLETTA SE QUESTA POVERA CREATURA VORRA' VERAMENTE
 VIVERE..........

SE CE LA FARA', ADESSO E' PRESTO VEDREMO. AIUTATEMI AD AIUTARLO!
 GRAZIE
 ALESSANDRA 345 17 39 202

AGG.TO DELLE 23 DI OGGI 14-3

RICEVO DA ALESSANDRA

Buonasera a tutti,
premetto che io sono a Bologna e aiuto da tanto tempo la volontaria che ha trovato la povera creatura (chiedo cortesemente di avere io contatti con voi perche' lei è veramente distrutta, non riesce a parlare).
Domattina la cara piccola indifesa creatura verra' operata, bisognera' amputare fin dove c'è l'infezione, vi allego le foto per capire il martirio gratuito su questa povera creatura. Bisogna aspettare la reazione del peloso che come capirete non è certo in splendida forma, per procedere a come organizzare l'eventuale spostamento.
Domani vi aggiorno appena sapro' il post operatorio. Premetto che la veterinaria non vuole compenso per l'intervento di domani e ci aggiornera' sulle sue condizioni.
Ci stiamo muovendo in questo modo:
-Antonella (ACV) contatta il Dott. Offer (Ospedale veterinario San Michele Lodi) per capire se per lui puo' essere il posto adatto, sentendo  il parere del Prof. Offer  su come procederebbe;
-aspettiamo a partire con la colletta (un po' per scaramanzia) dopo aver avuto notizie domani, poi se siete d'accordo aprirei una poste pay "solo per lui" visto che adesso le ricariche si possono fare con il codice fiscale di chi riceve il denaro anche dal tabaccaio (bisogna trovarle il nome ragazzi facciamo un sondaggio! Scusate ma è talmente triste la situazione che cerco di sdrammatizzare);
-nel caso lui possa viaggiare in poco tempo ci organizzeremo anche in base a dove andra' lui per il volo e gli spostamenti;
-servira' un carrellino per i cani con una sola zampa, molte di voi hanno mandato indirizzi di centri che li vendono e costruiscono su misura, ma anche questo è il futuro speriamo prossimo.
-appena sapremo di quali farmaci occorrono li manderemo, dico li manderemo perche' spesso la non si trovano dei farmaci specifici.
Mi ha contattato la redazione di un giornale che vi chiedo scusa ma per il marasma di stasera non ricordo il nome, domani pubblichera' l'articolo che scarichero' e vi inoltrero'. Ho contattato Striscia e domattina chiameremo Uno Mattina. Adesso basta i pelosi non hanno colpa,loro per noi si fanno uccidere a differenza nostra.
Vi ringrazio con tutto il cuore perche' come sempre quando ci sono delle emergenze così gravi ci siete sempre e siete sempre tanti. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!  Serena non ci credeva stasera quando le ho detto che avevo avuto tante risposte tante persone che vogliono aiutare il povero peloso, lei quando mi ha chiamato oggi alle 14,00 mi ha detto sono sola come faccio non so cosa devo fare. Stanotte credo che grazie a voi un po' dormira' non sara' piu' sola e finalmente il piccolo peloso sempre grazie a voi avra' un futuro se qualcuno lassu' lo vorra'. Vi vorrei ricordare che nonostante non possa stare in piedi, sia pelle e ossa e pieno di infezioni, scodinzola sempre e mangia tanta pappa, lui vuole vivere e si fida della nostra "razza bastarda" (senza offesa per nessuno), percio' anche se la sua sara' una vita difficile diamogli un'altra possibilita'..................l'unica che ha avuto fino ad adesso che ha vissuto di stenti con questa ciliegina sulla torta. 
Domani non posso rispondere al cell sono in riunione praticamente tutto il giorno fino alle 17,00, se mi scrivete delle mail fra una pausa e l'altra vi rispondo. Vi prego chi di voi è su fb e ha fatto girare la notizia intanto vi ringrazio tanto, io sono su fb ma non ci vado quasi mai, di dare le informazioni perche' io sicuramente ho scordato qualcuno e le persone su fb non le raggiungo, date pure il mio cell. 345 17 39 202.
Grazie a tutti voi "angeli del piccolo peloso".
Alessandra"
 _____________________________________________________


QUESTA NOTA SOPRA RIPORTATA  E' TALMENTE UN PUGNO NELLO STOMACO PER CHI AMA GLI ANIMALI CHE DEVE OBBLIGATORIAMENTE AVERE UN SEGUITO:


A) SAPERE SE  E' TUTTO VERO CIO' CHE E' SCRITTO NELLA NOTA E, IN CUOR MIO, SPERO  VIVAMENTE SIA SOLO UNA BUFALA(NEL CASO CHI L'HA MESSA SU DOVRà ESSERE PERSEGUITO PER TRUFFA E PER AVER INFLITTO SOFFERENZA A CHI AMA  GLI ANIMALI);
2) SE E' TUTTO VERO, GLI AUTORI DI QUESTA VIOLENZA AD UNA CREATURA INDIFESA E  SENZA ALCUNA COLPA DEVE ESSERE TROVATO E RICEVERE UN'ESEMPLARE CONDANNA.

  


Al cane al quale sono state  amputate in malo modo tre zampette? Chi scrive la nota dice che è avvenuto per gioco ed in tre momenti diversi, quindi conosce la storia di questo piccolo.

Ribadisco poichè la sofferenza che si prova  nel vedere queste immagini è profonda,  ho il diritto di chiedere ed avere risposte: 

1) dove  si trova il cane in questo momento;

2) chi lo sta curando; (intendo il veterinario)

3) dove è avvento  questo atto violento e criminoso;

4) se è stata sporta regolare denuncia contro ignoti?; (si  presume  che le forze dell'ordine ne siano a conoscenza)

5) la volontaria che se ne sta occupando adesso, conosceva già questo cane?

6) era già stato notato, avvistato, segnalato alle  autorità competenti(Polizia Municipale e  ASL)

7) considerato che è molto docile, lo noto dalle foto, posso ancora chiedere come mai si è notato adesso e  non prima?

8) perchè viene tenuto in quell'ambiente non adeguato igienicamente  alla gravità dello stato del  cane?(per quel poco che si intravvede dalle foto)

9) quale è il giornale che ha pubblicato la notizia del quale si scrive nella nota?

10) Potrebbe  verificarsi il caso che questo cane appartenga ad un privato che non lo ha curato affatto  o lo ha curato male per una infezione alle zampette?

11)potrebbe  anche verificarsi  l'ipotesi che questo cane  si trovi in un canile lager, visto che chi lo tiene per fotografarlo non conosce le elementari  regole d' igiene e con gli stivali sporchi  si trova sopra le coperte dove il cane prima era disteso?

12) l'ambiente dove il cane è stato fotografato non è minimamente adeguato alla gravità del caso.


RIPETO , AUGURO CON TUTTO IL MIO SENTIMENTO DI AMORE PER GLI ANIMALI CHE QUESTA SIA SOLO UNA BUFALA E COMUNQUE RESTA UN FATTO GRAVISSSIMO  SIA NEL CASO DI UNA  BUFALA SIA NEL CASO SIA LA CRUDA , TERRIFICANTE  E TERRIBILE  REALTA'.

73 commenti:

  1. Visto che fai tante domande te ne faccio una io:

    1)Invece di sputare sentenze e fare domande stupide e cretine aiuta questa persona ad aiutare quel povero cane. Un cane è come un amico, gli amici non si abbandonano mai.
    Invece di fare domande ignoranti sullo stato della denuncia contro ignoti pensiamo prima a salvare il cane.

    RispondiElimina
  2. SONO DOMANDE LEGITTIME E CHE TUTTE LE PERSONE DI BUON SENSO SI PONGONO...
    TROPPE VOLTE SI USANO STORIE COME QUESTE PER FARE SOLDI.
    MERA SPECULAZIONE RACCONDANDO MEZZE VERITà E CHE FANNO IMPIETOSIRE...E SBORSARE SOLDI A CHI VUOLE ALLEGGERIRSI LA COSCIENZA DICENDO CHE Fà QUALCOSA PER QUESTI "POVERI CAGNOLINI"
    URGONO CHIARIMENTI

    RispondiElimina
  3. Davide, tu l'hai visto?
    storie del genere se ne stanno ripetendo un pò troppe, e sempre in certi luoghi...per distrarre, per altri scopi?
    Se è vero, chi l'ha fatto passi le pene dell'inferno, ancor di più se è un "animalista"

    RispondiElimina
  4. MARIA ELENA CALIGIORE15 marzo 2011 14:39

    @ Davide, non mi pare di aver sputato sentenze,ma.....
    -Volentieri farei uno sputo in faccia a chi diffonde notizie INFONDATE SENZA ALCUNA PROVA E FOTO CHE FANNO PENSARE AL PEGGIO!
    -VOLENTIERI AIUTEREI QUESTA PERSONA ED HO PROVATO A CHIAMARE IL SOLO NUMERO DISPONIBILE POSTATO IN FB...NON RISPONDE.
    -VOLENTIERI FAREI A MENO DI NOTIZIE DI QUESTO TIPO!
    -SE AVESSI TROVATO UN CANE IN QUELLE CONDIZIONI AVREI CHIAMATO IMMEDIATAMENTE I CARABINIERI E LORO AVREBBERO FATTO INTERVENIRE L'ASL ED I VIGILI URBANI DEL COMUNE DI COMPETENZA E LA DENUNCIA SAREBBE PARTITA IN AUTOMATICO E POI.....
    -AVREI PORTATO IMMEDIATAMENTE IL CANE DA UN VETERINARIO COME FACCIO TUTTE LE VOLTE CHE MI SONO TROVATA IN CONDIZIONI DI DOVER SOCCORRERE UN CANE O UN GATTO!!
    SIGNOR DAVIDE QUESTO SIGNIFICA AMARE GLI ANIMALI E NON CERCARE DI DIFENDERE L'INDIFENDIBILE , CASCHI PROPRIO MALE CON ME!!
    VEDREMO COSA SAPRETE DIMOSTRARE, DENUNCE, VISITE E PARCELLE DI VETERINARI ED ALTRO E POI NON E' NECESSARIO CHE IL CANE VENGA PORTATO A MILANO PE R LE CURE E GLI INTERVENTI PERCHE' AD ISPICA E A ROSOLINI VI SONO DUE OTTIMI PROFESSIONISTI CHE POSSONO CURARE E SE NECESSARIO INTERVENIRE PER AIUTARE QUELLA CREATURA!!
    E TU COSA AVRESTI FATTO?
    LO SO GIA' NON RISPONDERMI TE LO SCRIVO: AVRESTI POSTATO LA POSTAPAY O L'IBAN PER RICEVERE SOLDINI!
    I TRUFFATORI DEVONO ESSERE INDIVIDUATI E CACCIATI DAL MONDO DEL WEB!!

    RispondiElimina
  5. MARIA ELENA CALIGIORE15 marzo 2011 18:50

    CHE QUESTO CASO PONESSE DEI DUBBI E DELLE DOMANDE DA FARE OBBLIGATORIAMENTE ERA UNA CERTEZZA!!! QUELLE FOTO ANDAVANO OSSERVATE E BISOGNAVA CHIEDERSI :E' TUTTO VERO QUESTO ORRORE?
    SE E' VERO PERCHE' IL CANE NON E' STATO FOTOGRAFATO SUL TAVOLO DI UNO STUDIO DI UN VETERINARIO?
    IERI HO LETTO QUESTA NOTIZIA E LA SERENITA' DI UNA PERSONA EQUILIBRATA HA VACILLATO, OGGI HO VOLUTO RILEGGERE TUTTO E SOLO DOPO HO FATTO LA NOTA.
    LA SCIORILLI PAMELA HA SCRITTO CHE IL CANE ERA STATO OPERATO STAMATTINA.
    POCO FA HO CHIAMATO SERENA AUGELLO E MI HA DETTO CHE STAVA ANDANDO DAI CARABINIERI A SPORGERE DENUNCIA CONTRO IGNOTI.
    LE HO CHIESTO DOVE ERA IL CANE E MI HA RISPOSTO PRESSO AMICI IN UNO STALLO DI FORTUNA, QUELLO DI QUELLE ORRENDE FOTO.
    LE HO CHIESTO COME MAI NON LO AVEVANO OPERATO E MI HA RISPOSTO PERCHè C'ERA DEL PENALE IN QUESTA VICENDA E NON POTEVA FARE SAPRIRE LE PROVE.
    NON SONO STATA LI' A SPIEGARLE CHE LA RELAZIONE DEL VETERINARIO CHE LO AVREBBE SOCCORSO ED OPERATO ERA SUFFICIENTE COME PROVA PER UNA DENUNCIA PENALE.
    LE HO CHIESTO, IN ULTIMO, SE AVEVANO CHIAMATO L'ASL IERI QUANDO LO AVEVANO TROVATO O OGGI E MI HA RISPOSTO DI NO. MA SCHEZIAMO???
    E' STATO ALLORA CHE LE HO DETTO DI FARE IMMEDIATAMENTE UNA CHIAMATA ALL'ASL PERCHE' SI ERA MESSA NEI GUAI!!
    SUBITO DOPO HO CHIAMATO I NAS DI RAGUSA, CITTA' DI RITROVAMENTO DEL CANE.
    NON SAPEVANO NULLA DI QUESTO CASO E LI HO INFORMATI FORNENDO LORO IL NUMERO DI CELLULARE DI SERENA AUGELLO.
    ADESSO LE FORZE DELL'ORDINE FARANNO LA LORO PARTE.... E CHI SENZA VERIFICARE E SENZA PORRE IL MINIMO DUBBIO HA PROPALATO QUESTA DIFFAMAZIONE VERSO I SICILIANI DOVRA' CHIEDERE SCUSA E IMPARARE UNA VOLTA PER TUTTE CHE LE NOTIZIE SI DIFFONNDONO NEL WEB SOLO SE C'è UNA PROVA!!

    RispondiElimina
  6. maria elena caligiore15 marzo 2011 19:40

    Potete scrivere ciò che volete. Non sono un'accattona come mi definisce una vostra ugdina e la signora Alma Galli,lo ripeto, ha dato tutto il blog in mano agli inquirenti! Continuate a giocare con la vita di creature indifese e avrete un risultato inaspetatto.

    RispondiElimina
  7. ultimi aggiornamenti su facebook...pare che il cane abbia addirittura trovato adozione...che siano stati dei ragazzini...e che ci sia qualcuno che si stia accollando le spese....ho personalemente chiamato serena per sapere che associazioni si stessero occupando della situazione...e lei ha detto che "poco conta"......SEMPRE + LOSCA LA COSA.....

    RispondiElimina
  8. losca di cosa? hanno chiesto soldi? NO hanno chiesto altro? NO! ma che vai cercando???

    RispondiElimina
  9. maria elena caligiore16 marzo 2011 00:59

    @Anonimo di sopra!!
    Pamela Sciorilli, Martedì 15 Marzo 2011 alle ore 0,11
    ...omissis......
    "PER FAVORE FATE RIFERIMENTO A ME PER ORA SERENA E' SCONVOLTA DISPERATA ATTONITA DAVANTI A TANTA CRUDELTA'.........omissis........
    CHI VORRA' POTRA' UNIRSI PER UNA COLLETTA SE QUESTA POVERA CREATURA VORRA' VERAMENTE

    VIVERE.........."

    Anonimo per te cosa significa COLLETTA???

    RispondiElimina
  10. Rassomiglia molto a MIMA la cagnetta bulgara alla quale hanno amputato le zampe... e come è possibile che non si sia dissanguata? Ne ho parlato con chi ne sà più di me: se non è stata soccorsa subito sarebbe dissanguata. Io ho un altro timore: sono cani usati per fare sperimetnazioni sulle protesi...Sappiamo bene che rompono le ossa ad animali sani, anche gli studenti di veterinaria, almeno all'estero, lo fanno.
    Basta prendere in giro e chi l'ha fatto la paghi cara, carissima. Sempre se è vero.
    NEgli ultimi tempi stanno studiando protesi per animali.....

    RispondiElimina
  11. cane sciolto anti-traffico16 marzo 2011 11:11

    mi sembra sempre più una storia scritta ad hoc... collette, viaggi, adozione già pronta...(manco si sà se sopravvive e già spunta l'adozione perfetta ovviamente al nord) ma al numero nessuno risponde, denuncia non fatta (ma a stoppa e a striscia pare di sì! certo è molto più utile lì no?) MA CHE CAVOLO STATE FACENDO??? per favore non date retta a questi appelli senza alcuna credenziale DI NIENTE! non ci si capisce niente in questa storia, quindi penso che dopo il primo momento di shock, ci sarà qualcuno in grado di dirci qualcosa di più preciso? il nome di una persona che si rende responsabile e che risponda al telefono? e qualcuno che farà denuncia? invece di strapparvi le vesti non siete capaci di fare un resoconto della situazione e su come si intende procedere e CHI si rende responsabile della gestione del caso? o finirà come una marea di altri casi pietosi, dove si piange e si raccolgono soldi e basta per poi non saperne più niente?
    NON VERSATE SOLDI! è facile lavarsi la coscienza mettendo mano al portafoglio, ma fintanto che non si capirà chi li gestirà e come e non ci sarà qualcuno di credibile che potrà fare rendiconto sullo stato del cane, sui fondi raccolti e come vengono spesi, questa storia PUZZA! invece di sviare il discorso su Alma, fate chiarezza!! o pensate veramente che continuando così ci mettete a tacere? QUANDO CAPIRETE CHE PIÙ FATE COSÌ E PIÙ VI DAREMO ADDOSSO?? FINO IN FONDO, FINO ALLA FINE!
    vogliamo avere delle informazioni certe mentre invece ci si sta muovendo con il solito isterismo pro-confusione?

    TRASPARENZA, CHIAREZZA, RESPONSABILITÀ.

    attendiamo...

    RispondiElimina
  12. é losca eccome....non danno informazioni chiare...prima verrà spedito a lodi....poi a bologna.....LE FOTO SONO DI UN POSTO AGGHIACCIANTE!!!
    I BRAVISSIMI VOLONTARI CHE LO STANNO ACCUDENDO...NON HANNO UN BAGNO DI CASA LORO DOVE POTERLO ALMENO TENERE NEL PULITO???
    le ferite sono cicatrizzate...tre tempi diversi??? DICANO LA VERITà...PUNTO!!
    DA VOLONTARIA IL MIO PRIMO PENSIERO NON SAREBBE STATO FATE FOTO E METTERE APPELLI su facebook MA METTERE IN SICUREZZA SANITARIA IL CANE....SAREI CORSA DAL VETERINARIO...NON A PRENDERE LA DIGITALE E ATTACCARMI AL PC....E A CHIAMARE STRISCIA E LA FAMIGERATA RITA DALLA CHIESA...

    RispondiElimina
  13. Brava ultima anonima, è quello che dico sempre... invece di fare foto.... ma su dai....!! Cissà cosa e chi c'è dietro... Basta, basta. Via le mani dagli animali e da tutti gli esseri viventi.
    E' vergognosa, schifoso come certa gente si fà pubblicità .
    E' ora di finirla

    RispondiElimina
  14. sempre a piangere e a lamentarvi state, intanto buttate in rete informazioni fuorvianti, veramente poco chiare. ma perchè vi stupite se c'è gente che non ci crede e pensa ci sia dietro chissà cosa? è proprio per la marea di gente che come voi spaccia gli animali in rete in questo modo isterico e senza nè capo nè coda, che si arriva a questi punti. si chiedono chiarimenti e continuate a piangere e a lamentarvi, ma i chiarimenti non arrivano. imparate a non buttare in rete gli animali, imparate e piangere, ma poi a ragionare, responsabilizzatevi se volete aiutare gli animali. e siete talmente stupidi da non capire che DOVETE distanziarvi da chi agisce in questo modo ed essere trasparenti invece di continuare a fare gli isterici per 4 domande LOGICHE da persone pensanti. che ce frega se è uscito su rai2 e il tg5? era questa la priorità?

    RispondiElimina
  15. @Pamela Sciorilli: vedremo allora il certificato del veterinario che ha visitato questo cane e quando, si potrà quindi leggere il suo referto ed anche la sua opinione sullo spostamento di un cane in simili condizioni e per dove.
    In ogni caso sono stati avvertiti del fatto gli organi competenti e questi verificheranno il tutto.
    Intanto in facebook è avviata la raccolta fondi in questi termini: e' STATO APERTO UN CONTO CORRENTE INTESTATO AL FIDANZATO DI ALESSANDRA con l'unico scopo di raccogliere fondi x Dream,una volta saldate TUTTE LE SPESE X IL CANE il conto corrente verra' ESTINTO ,gli eventuali soldi in piu' verranno DEVOLUTI AD UNA ASSOCIAZIONE CHE SEGUE I RANDAGI ( comunicheremo quale )

    RispondiElimina
  16. Chiarito che qui nessuno "sblatera" e che almeno un minimo di educazione sarebbe d'obbligo, la figuraccia vedremo chi la farà e quali conseguenze e per chi.
    In merito agli enti che ci avrebbero querelato mancava anche quest'altra assurdità, ma il tempo darà risposte a tutto e ne vedremo....

    RispondiElimina
  17. MARIA ELENA CALIGIORE16 marzo 2011 15:27

    @Pamela Sciorelli, la tua disonestà morale è senza limiti, mi hai bannata perchè ti ho criticata sul caso di Limo ,il cane di Rieti che adesso è in un segreto rifugio della Lombardia, uno dei tanti che si prestano a fare stalli a cani che poi seguono destini ignoti.
    Non posso QUINDI commentare questa tua VERGOGNOSA E TRUFFALDINA NOTA SUL CANE AL QUALE AVREBBERO AMPUTATO LE ZAMPETTE.

    MI AUGURO CON IL CUORE GONFIO DI DOLORE CHE QUESTO CANE SIA ESISTITO E ADESSO SIA MORTO ED ABBIA FINITO DI SOFFRIREE E NON SIA IN MANI COSì IRRESPONSABILI.

    IERI HO CHIAMATO SERENA ED ANCORA NEL TARDO POMERIGGIO DOVEVA ANDARE DAI CARABINIERI A SPORGERE DENUNCIA CONTRO IGNOTI.

    IL CANE NON LO HA LEI MA AMICI!( SIC!)

    PENSATE CHE PER AVERE NOTIZIE DEL CANE SERENA CHIAMA UNA NOTA GIORNALISTA CHE VIVE A MILANO, CHE FA DA PONTE E FORNISCE A SERENA NOTIZIE DEL CANE.(SIC!)

    PASSAGGI PIUTTOSTO STRANI NON CREDETE?

    SEMPRE IERI HO CHIESTO A SERENA PERCHE' NON AVEVANO PORTATO IL CANE DA UN BRAVO VETERINARIO DEL RAGUSANO PERCHè VE NE SONO DI CAPACI NELL'INTERVENIRE E SAPETE COSA MI HA RISPOSTO?

    CHE SE UN VETERINARIO AVESSE TOCCATO IL CANE SAREBBERO SPARITE LE PROVE DEL MALTRATTAMENTO!!

    SENZA PAROLE!!

    LE HO CHIESTO SE AVEVA CHIAMATO L'ASL DI RAGUSA E LA RISPOSTA E' STATA: NO!!

    E ALLORA DI COSA STIAMO PARLANDO ?

    DI UN CANE CHE è IN QUELLE CONDIZIONI E VIENE TENUTO IN QUEL LUOGO FATISCENTE CHE SI VEDE DALLE FOTO CHE HANNO PUBBLICATO?

    SPERO CHE IL CANE IN QUELLE CONDIZIONE NON SIA PIU' IN VITA E SE LO FOSSE CHI LO TRATTIENE IN QUELLE CONDIZIONI SENZA INFORMARE LE AUTORITA' COMPETENTI DEVE ESSERE DENUNCIATO ED AVERE UNA CONDANNA ESEMPLARE!!

    OGGI HO CHIAMATO L'ASP DI RAGUSA, SETTORE VETERINARIO E NON AVEVANO AVUTO ALCUNA CHIAMATA E NON ERANO A CONOSCENZA DI QUESTA STORIA DEL CANE CON TRE ZAMPE AMPUTATE.

    MISTERO!!!!

    PERO' IL MISTERO OGGI SI E' SVELATO PERCHE' FINALMENTE NELLA NOTA DI PAMELA SCIORILLI è APPARSA L'IBAN DEL FIDANZATO DI ALESSANDRA PER RICEVERE I SOLDI PER TRASPORTARE E POI CURARE DREAM!!!

    TUTTI I SALMI FINISCONO IN SOLDI!! SCUSATE VOLEVO DIRE IN GLORIA!!

    O TRUFFA ORGANIZZATA O MALTRATTAMENTO ORGANIZZATO DI UN ANIMALE PROTETTO DALLA LEGGE?


    DI QUESTO SI TRATTA!!

    CHI DEVE PAGARE , PAGHI E SENZA SCONTI DI PENA!!

    RispondiElimina
  18. MA ALMA,RAGIONA X FAVORE....SECONDO TE NESSUNA TRANNE VOI CI TIENE AGLI ANIMALI?
    RAGIONACI TI PREGO,SECONDO TE PUO' ESSERE CHE VOI SIATE LE UNICHE A TENERE AL BENE DEGLI ANIMALI???

    NON SIETE OBIETTIVE E CIO' E' BRUTTO

    CMQ NON E' UNA SFIDA...IO FACCIO IL MIO,AMO GLI ANIMALI E NON DEBBO PERDERE TEMPO A GIUSTIFICARE LE MIE AZIONI A NESSUNO, SE NON A DIO E A ME STESSA

    DETTO CIO SALUTO TUTTI E PREGO D'INFORMAVI PRIMA DI GIUDICARE SOSPETTOSA UNA QUALSIASI AZIONE FATTA NEI CONFRONTI DEGLI ANIMALI

    BUON VOLONTARIATO A TUTTI

    PAMELA S.

    RispondiElimina
  19. Pamela Sciorilli è perchè ragiono che scrivo e ho pubblicato questa nota.....

    RispondiElimina
  20. maria elena caligiore16 marzo 2011 16:10

    @ Pamela SCciorilli, scusami hai dimenticato una "piccolissima cosa" che dovrai rendere conto anche alla GIUSTIZIA TERRENA perchè dovrai e senza sconti!!

    RispondiElimina
  21. bellissima quella del conto aperto a nome del fidanzato... di alessandra. alessandra chi? di che associazione fà parte? chi rappresenta? fidanzato chi? la giornalista chi? in stallo da chi? veterinario chi? ma cos'è sta roba?!?!
    soldi soldi e soldi, sempre lì si cade. e più il caso è scottante più sono i parassiti che ci si attaccano. GENTE NON VERSATE CON QUESTI PRESUPPOSTI DI PALESE MANCANZA DI TRASPARENZA.
    la realtà cara Pamela è che i tempi della buona fede come presupposto è morto e sepolto da un pezzo, soprattutto su internet dove fioccano appelli strappalacrime di dubbia provenienza e fattura, raccolte fondi di cui poi non si sà più nulla, spese veterinarie di cui non si hanno giustificativi, animali spostati come pacchi che poi spariscono. questo blog è ACQUA PURA in mezzo allo schifo della rete e ad un pacco di gente che s'inventa protettore degli animali, fà proclami e apre conti, per poi finire in niente. se non in personalismi e fare gli offesi... ma diamine tiratevi giù dal piedistallo e scendete sulla terra!! cosa avete da nascondere? dovete spiegazioni sì se chiedete soldi.
    per noi gli animali sono tutto e siamo stufi dei silenzi e delle balle che ci vengono propinate, delle minacce e delle diffamazioni e degli animali di cui poi non si sà più niente. ma ci vuole tanto ad essere quel minimo seri? evidentemente sì e allora il sospetto con certe risposte, diventa certezza, perchè non si spiega tutta questa reticenza. il nostro compito è di mostrare queste ipocrisie e giri strani perchè la gente smetta di fidarsi della rete che ormai è diventato un puttanaio. perchè se io ho in mano un animale e chiedo aiuto fuori, farò di tutto per farsì che chi mi aiuta sappia come procedo mostrando i FATTI, così magari mi guadagno la fiducia e potrò contare sul sostegno anche in futuro. mentre qua si và una tantum, caso speciale MINIERA D'ORO con una storia simile però tutta da chiarire. intanto girano le foto che fanno il suo bravo effetto tanto che ve frega, gli animali non parlano. questo cane ancora non si è capito chi ce l'ha in mano, se è stato visitato o meno, si dice che ha già trovato casa... ma come è possibile?? non si capisce niente. e si chiedono soldi. ma per favore.

    RispondiElimina
  22. AIAIAIAIIAAIIIIII MIE CARE CALIGIORE E GALLI

    HO LETTO BENE???????SIETE ISCRITTE A FEDERFAUNA?????????????
    PROPRIO FEDERFAUNA CHE HA SUOI BEI SCHELETRI NELL'ARMADIO TIPO TRAFFICI DI CUCCIOLI DELL'EST
    GRAVI MALTRATTAMENTI,TRUFFE E MI PARE ANCHE DENUNCIA X ASSOCIAZIONE A DELINQUERE,,,CHE BRAVE!


    VERGOGNATEVI DI ARROGARVI IL DIRITTO DI CHIEDERE INFO E CHIARIMENTI QUANDO PER PRIME SIETE DALLA PARTE DI CHI HA MILLE COSE DA CHIARIRE!

    O QUELLE SU FEDERFAUNA SONO SOLO ILLAZIONI COME LE VOSTRE?SIETE QUINDI NEGLI STESSI PANNI DI CHI CONTINUATE A DIFFAMARE????CHE SCHIFO!


    IPOCRITE!VERGOGNA!

    DA ME NON AVRETE PIU NESSUNA RISPOSTA NE CHIARIMENTI HO FINITO DI
    RISPONDERE DELLE MIE AZIONI A PERSONE COSI!

    IO SARO' INGENUA MA ALLA BUONA FEDE CI CREDO ANCORA E VOI NON SIETE IN BUONA FEDE!
    STUPIDA IO CHE CERCVO PURE DI SPIEGARMI

    E QUI CHIUDO DEFINITIVAMENTE

    PAMELA S,

    RispondiElimina
  23. Pamela Sciorilli: a parte che stai dicendo cose FALSE, non fingere di non dare più chiarimenti ora, perchè non ne hai mai dati.
    Bene se chiudi altrimenti potremmo parlare di cani del pavese come di Rieti. Io continuerò in altre sedi perchè è ora di fare chiarezza.
    Non pensare che abbia pubblicato questa nota per parlare solo di questo.....

    RispondiElimina
  24. maria elena caligiore16 marzo 2011 17:35

    @Pamela Sciorilli, sono contenta di non avere certe amicizie in Fb mi sporcherebbero, mi sentirei a disagio, preferisco avere le tue diffamazioni e quelle delle tue degne amiche PERCHE' MI ONORANO.
    Torniamo al cane delle foto, a questo martire diventato oggetto della vostra vergognosa brama di soldi , di pubblicità, di protagonismo, di non lavoro, di parassita soppravvivenza sulla pelle degli animali.
    Perchè le foto si sono fermate a quelle del ritrovamento come hai scritto?
    Ma poi..... non era stato trovato in aperta campagna e sembrava morto?
    Che ci fa questa creatura in quel posto sporco e altrettanto sporco anche colui che lo tiene infilandosi con lerci stivali nella specie di cuccia dove era prima disteso il povero cane?

    Ma vi rendete conto che state mostrando qualcosa che non si può accettare?

    Perchè non dite il nome del veterinario che vi ha autorizzato a trasportarlo così lo segnalo all'Ordine dei veterinari?

    Perchè l'ASL di Ragusa non ne è a conoscenza?

    Presso quale caserma avete fatto la denuncia?

    E Alessandra dove lo porta una volta arrivato a Bologna? In quale clinica?

    QUALE PROFESSIONISTA VETERINARIO SI ASSUME TALE RESPONSABILITà DELL'AUTORIZZAZIONE AL TRASFERIMENTO VISTO CHE IL CANE APPARTIENE AL COMUNE DEL TERRITORIO DOVE è STATO TROVATO?(SEMPRE CHE QUESTO CANE SIA DAVVERO ANCORA VIVO E QUESTA NON SIA LA MILIONESIMA BUFALA/TRUFFA DEL MONDO ANIMALISTA)

    E TU PAMELA SCIORILLI COME VOLONTARIA ANIMALISTA E SERENA AUGELLO E ALESSANDRA COTTI E TUTTE QUELLE CHE VI SPALLEGGIANO IN QUESTA FOLLIA, CON QUALE AUTORITA' POTETE DECIDERE DELLA SORTE DI QUESTA CREATURA?
    CHI SIETE PER FARE TUTTO QUESTO SENZA AVER INFORMATO IMMEDIATAMENTE E PREVENTIVAMENTE LE ISTITUZIONI PREPOSTE(ASL-UFFICIO COMUNALE PREPOSTO, POLIZIA MUNICIPALE) E LE FORZE DELL'ORDINE?

    RispondiElimina
  25. MARIA ELENA CALIGIORE16 marzo 2011 18:29

    Sinceramente non so neanche cosa sia la FEDERFAUNA!!
    ALL' ASSOCIAZIONE CHILIAMA CHE HA PROPALATO QUESTA ENENSIMA DIFFAMAZIONE, ADESSO ANCHE NEI MIEI CONFRONTI E PRIMA NEI CONFRONTI DELLA SIGNORA ALMA GALLI(DANDONE IN PASSATO NOTIZIA ANCHE A ME,CHIEDENDOMI DI SEGNALARE E FAR CHIUDERE QUESTO BLOG DELLA GALLI) SI AGGIUNGE PAMELA SCIORILLI.
    LORO SONO COSì CERTE DELLA MIA PRESUNTA ISCRIZIONE A FEDER FAUNA CHE DOVRANNO PUBBLICARE LA MIA TESSERA PER DARNE PROVA!
    A MENO CHE NON MI ABBIANO ISCRITTA LORO E PAGATO LA TESSERA COME FACEVA DONATELLA SPINA CHE MI ISCRIVEVA CONTRO LA MIA VOLONTA' ED A MIA INSAPUTA ALLA LIDA SIRACUSA PERCHè GLI ISCRITTI DELLA SEZIONE DI SIRACUSA ERANO LEI ED IL MARITO CHE L'ACCONTENTAVA, GLI ALTRI ERANO ISCRITTI A LORO INSAPUTA.
    MI VIENE PROPRIO DA RIDERE E SONO SEMPRE PIU' CONVINTA CHE QUESTE REAZIONI DELLA SCIORILLI SIANO IL FRUTTO DELLE DIFFICOLTA' NELLE QUALI SI TROVA.
    AVER MESSO IN LUCE COSA STA ACCADENDO ATTORNO A QUESTA CREATURA CHE MOSTRANO IN MANIERA VERGOGNOSA, HA DISTURBATO MOLTE PSEUDO ANIMALISTE ED ASSOCIAZIONI CHE SUGLI ANIMALI STAVANO COSTRUENDO UNA LORO PICCOLA FORTUNA IN DENARO.
    QUESTA STORIA AD ESEMPIO è SERVITA A ROSANNA MARANI DI CHILIAMA(VICE PRESIDENTE) PER POTER DIFFAMARE ED INFANGARE COME SEMPRE LA SICILIA ED I SICILIANI!!
    DA GIORNI POSTA IN OGNI BACHECA E MANDA A MIGLIAIA DI ISCRITTI IN FB AL GRUPPO RANDAGIAMOLI E CHILIAMA LINK SU QUESTO POVERO CANE AL QUALE AVREBBERO AMPUTATO TRE ZAMPETTE.

    PER OGNI FOGLIA CHE SI MUOVA IN SICILIA, LA SIGNORA MARANI PARLA DI CANNOLI SICILIANI ALL'ARSENICO, PECCATO CHE PER I 140 GATTI DI TERESA PER I QUALI CHIESI LORO DI INTERVENIRE VISTO CHE MILLANTANO AMICIZIA DI FERRO CON L'ON, MARTINI, INVECE SE NE SIANO LETTERALMENTE FREGATE INSIEME ALLA SUA PRESIDENTE.
    PECCATO CHE SI MUOVONO SOLO QUANDO C'E' ODORE DI FAR SOLDI SULLA PELLE DEGLI ANIMALI E IN MEMORIA DI RAGAZZINE BARBARAMENTE TRUCIDATE DA PARENTI(VEDI CALENDARIO IN MEMORIA DELLA PICCOLA SARH SCAZZI).

    RispondiElimina
  26. credo che se i volontari che hanno in cura il piccolo, si degnassero di rispondere a tutte le domande che sono state fatte, i dubbi non ci sarebbero. il fatto è che nonostante ripetute richieste di chiarificazione, nessuno...e ripeto NESSUNO, fino ad ora si è fatto avanti. ci sono troppe cose strane in questa storia, dal ritrovamento del cane, a come è stato ridotto così, a come diavolo fa "qualcuno" a sapere con esattezza come e quando gli sono state amputate le zampe, fino al viaggio in cabina con il comandante. lo conoscete il vero motivo per cui i cani viaggiano nella stiva in aereo? no? allora ve lo dico io.... i cani vengono trasportati in aereo in vani appositi che vengono depressurizzati, se non fossero depressurizzati i cani morirebbero.
    la cabina del capitano invece è pressurizzata...
    ora, chi ancora non si è posto delle domande, farebbe bene a farsene.

    RispondiElimina
  27. mi rivolgo a chi ha fra le mani la "situazione", intanto invece di entrare in polemica, perchè non dai delle risposte??? poi, una promessa... già qualcuno sta facendo delle indagini personali e private, se viene fuori una bufala, o una speculazione e qualcuno dovesse trovare in rete altre "vecchie" foto del cane, sono cavoli amari belle mie!! basta con le finte animaliste che invece di afre del bene, ne approfittano del dolore dei pelosi per fare soldi personali.. ho visto "animaliste" andare in giro col carretto, dopo un mese con i SUV.... e se ci facciamo delle domande siamo maliziose... lo saremo anche, ma con la nostra malizia abbiamo smascherato tante di quelle finte che neanche immaginate. TIRATE FUORI LE INFORMAZIONI SUL PELOSO CON 3 ZAMPE!!!!

    RispondiElimina
  28. NO, semplice e doveroso è chi chi pubblica diffonde una notizia e per di più chiede aiuti economici per il fatto esposto nella stessa, DIA TUTTE LE INFORMAZIONI CONNESSE ALLA STESSA PUBBLICAMENTE, senza la necessità di ricorrere a telefonate private che possono dare origine ad ulteriori ambiguità, incomprensioni o perdite di tempo. In questo caso anche per rispetto del sentimento di chi legge una simile atrocità.
    Dite il nome del veterinario che ha soccorso il cane e pubblicate il suo referto, dite dove dovrebbe andare a Bologna in modo preciso e il nome del chirurgo che lo opererà ed il nome del veterinario che ha autorizzato il suo spostamento.
    Dite dove è stato trovato con esattezza e quali denunce avete fatto in merito a questo terrificante ritrovamento e chi le ha fatte.
    Queste sono informazioni DOVUTE e DOVEROSAMENTE PUBBLICABILI e dato che mi firmo, chi mi dovesse rispondere è pregato di usare nome e cognome VERI

    RispondiElimina
  29. La sola cosa che viene in mente è che non rispondete perchè ben poco ci voleva dal 14 marzo a scrivere nelle tante note, dati precisi. BRUTTA STORIA!!!

    RispondiElimina
  30. Perché voi credete a ciò che viene detto per telefono? Ma fatemi un favore....Pensate che se fosse vero, avessi inocntrato per la miastrada un cane in quelle condizioni, avrei fatto le foto e appello subito su FB??? Invece di portarlo immediatamente da veterinario? Ma fateci un favore....

    RispondiElimina
  31. Ma mi sbaglio o sono le stesse persone che additavano alla bufala sulla soppressione del barboncino in svizzera?Eppure è stato citato in tv da piu'tg????E come mai se si parla di trasporti illegali collette illecite invece si parla di vampirismo invece che rispondere doverosamente a domande e a dubbi che sorgono nel vedere quelle foto?

    RispondiElimina
  32. Pamela Sciorilli, c'è tempo per capire a fondo questa storia a mancano molti dati, vedremo.....

    RispondiElimina
  33. Pamela Sciorilli:QUI LA SOLA COSA INDECENTE E PURTROPPO NON RIDICOLA E' QUESTA STORIA ALLUCINANTE DOVE CHIAREZZA DEVE ESSERE FATTA.
    Sò che vorreste fare collette in pace, spostare cani liberamente e in totale anarchia fare quanto più vi piace, MA purtroppo noi ci siamo, restiamo e continuiamo e questo è solo l'inizio e tutto le risposte mancanti dovranno venire date, se non a noi, a chi per professione le deve avere, e vedrai che sarà così.....

    RispondiElimina
  34. E' EVIDENTE A TUTTI CHE NON SEI CAPACE DI DIRE CHE,ALMENO X QST STORIA,AVETE TOPPATO ALLA GRANDE

    NON SIETE IN GRADO DI AMMETTERE CHE VI SIETE SBAGLIATE A GIUDICARMI E A GIUDICARE LA STORIA DI DREAM

    ANDATE SEMPRE A PARARE SU FATTO CHE UN GIORNO ARRIVERA' CHISSA CHI A CHIEDERE SPIEGAZIONI...VA BENE,QUAL E' IL PROBLEMA?

    NEL FRATTEMPO TI CHIEDO:

    PERCHE TU NON CHIAMI CLINICA,ALITALIA,ALESSANDRA PER FUGARE I TUOI DUBBI E DOPO PUBBLICHI,PER PAR CONDICIO,CIO' CHE TI E' VENUTO RISPOSTO?

    TE LO DICO IO...NON CHIAMI E NON PUBBLICHERESTI XCHE TI DARESTI LA ZAPPA SUI PIEDI

    SIETE FERME LI' NEL VOSTRO MONDO MALFIDENTE E PRETENDETE CHE SIANO VOLONTARIE CHE AIUTANO UNA CAUSA A DARVI RISPOSTE QUANDO CI SONO I NUMERI DI TELEFONO DI CHI LA STORIA LA SEGUE IN DIRETTA!
    MA E' NORMALE SECONDO VOI????

    E' EVIDENTE A TUTTI...NON C'E' PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE,QUINDI VI SALUTO E MI AUGURO DI NON DOVER AVERE MAI PIU' A CHE FARE CON PERSONE COME VOI

    PAMELA S.

    RispondiElimina
  35. maria elena caligiore18 marzo 2011 12:08

    @ A CHI LEGGE PER CONOSCERE E NON PER INSULTARE.
    INFORMO CHE IERI PRIMA DI MANDARE IN REDAZIONE IL MIO INTERVENTO SU QUESTA CREATURA, HO CHIAMATO TUTTE LE CASERME DEI COMUNI DEL RAGUSANO CHE POTEVANO DARE INFORMAZIONI, DA MARTEDI' SERA ERO IN CONTATTO CON I NAS E MERCOLEDI' HO SPEDITO TUTTE LE NOTE DELLA SCIORILLI ALLE PROCURE, ALLA POLIZIA POSTALE ,AI NAS ED ALL'ASP DI RAGUSA INSIEME AD ALTRA DOCUMENTAZIONE.
    RIBADISCO CIO' CHE STO RIPETENDO A ME STESSA SIN DA LUNEDI' QUANDO HO LETTO LA NOTIZIA:AVREI PREFERITO UAN BUFALA O UNA DELLE SOLITE TRUFFE CUI SONO SOLITE PERSONE COME LA SCIORILLI E NON CHE LA STORIA FOSSE VERA!
    OGGI HO MESSO NELLA MIA BACHECA DI FB LA FOTO DEL CANE CON LE MEDICAZIONI E HO SENTITO TELEFONICAMENTE UN VETERINARIO, ASPETTO UNA RISPOSTA CHE DARO' NEI LUOGHI OPPORTUNI O QUI SUL BLOG. QUESTO IL COMMENTO SOTTO LA FOTO CHE HO PUBBLICATO: 2Avrei desiderato con tutta la mia forza che il caso di questo piccolo fosse l'ennesima bufala di volontarie ed associazioni in cerca di pubblicità. Adesso se è a Bologna mi auguro venga curato bene e venga amato senza diventare l'ennesimo fenomeno da baraccone attraverso il quale spillare soldi in Facebook e nel web in generale. Adesso anche le istituzioni preposte alla tutela degli animali e il veterinario che lo ha seguito qui in Sicilia dovrà spiegare come mai tanta reticenza nel mostrare foto per informare in quale ambiente veniva tenuto in attesa della partenza e se è partito con l'autorizzazione dell'ASP e del Comune di competenza."

    Mi resta una piccola curiosità:conoscere il mestiere della Sciorilli visto che la conosco solo come trafficante di cani e come una che mendica di continuo in FB contributi con la scusa dei cani!!

    RispondiElimina
  36. e mamma mia che palle con tutte ste polemiche oh..se andate su facebook invece di sgallinare qui cè l'album con tutte le foto di dream...dal ritrovamento, al ricovero, alla clinica...ce nè anche una sul tavolo di un veterinario come aveva chiesto qualcuno...vi fate chiamare tutte animaliste e poi sprecate più tempo a rompervi le palle a vicenda invece che a gioire del fatto che quel povero cucciolo sia ancora vivo!
    nord sud destra sinistra ma chi se ne frega dove sta ora il cane l'importante è che lo stanno curando! E poi ancora con sta Pamela..non è a lei che vanno i soldi della raccolta lei ha solo scritto la nota! Se non credete a tutta sta storia basta lasciate perde e andatevi a occupare delle vostre emergneza visto che tutta l'italia è piena di questi poveri animali martoriati dall'uomo! Ogni volta che cè una situazione simile a questa ci sono 8000 commenti di volontarie che si insultano e basta! Io non sono una volontaria e vi dico sinceramente che ci fate una pessima figura TUTTE! federica anselmi

    RispondiElimina
  37. Prima cosa chi è ospitato qui poterebbe almeno cercare di ricordarsi le minime basi della più elementare educazione. Qui non si "sgallina" ma si affrontano temi delicatissimi che evidentemente a tanti stranamente non interessano, ma a tanti altri, SI, compresa qualche procura.
    Il percorso di questo orrore in modo seriamente documentato ad ora, con nomi e cognomi di tutti attori e magari, un chip del cane, NON SONO PUBBLICATI DA NESSUNA PARTE e se ne arriverà a capo. Continuate pure a inneggiare alla superficialità, al pressapochismo e all'assurdo, altri amano approfondire, se è tutto in regola, il problema dove stà? Quando mai la chiarezza è un ostacolo?
    Tu Federica la pessima figura la fai con questo commento qualunquista e irresponsabile e non capisco in quale veste tu sia giudice e arbitro di tutti. Lascia che chi si massacra di fatica e accetta di essere diffamato, minacciato, per far si che la verità emerga e quindi la vera tutela degli animali garantita, non debba subire anche l'affronto di tanta ostentata superficialità.

    RispondiElimina
  38. Pamela Sciorilli: questo blog non è sporco nel modo più assoluto, sporco è l'uso che viene fatto di certi drammi.

    RispondiElimina
  39. maria elena caligiore18 marzo 2011 14:42

    Chissà come fa la signora Federica Anselmi ad affermare:"qui cè l'album con tutte le foto di dream...dal ritrovamento, al ricovero, alla clinica...ce nè anche una sul tavolo di un veterinario come aveva chiesto qualcuno..."
    Evidentemente la signora Anselmi non ha letto le note pubblicate sul caso Dream. Il ritrovamento affermano è stato in aperta campagna, lo credevano morto ma lui dicono abbia alzato la testolina...,
    Signora Federica intervenga in questo blog dopo aver letto bene la vicenda e non quando le amichette le chiedono di farlo a mo di pappagallino.
    Spieghi a noi che ci poniamo tante domande ed abbiamo tantissimi dubbi, perchè dalle primissime foto di quel locale sporco ed incredibilmente fatiscente non vi siano dopo altre foto su questa creatura fino ad oggi ed a quella del trasportino e del cane sul tavolo del veterinario a Bologna dicono loro.
    Cos'è si era inceppata la digitale alle volontarie ragusane che lo hanno tenuto incautamente da domenica sera ad ieri?

    Volete smetterla di tenervi il sacco a vicenda?

    A me che la F.Anselmi sia animalista o meno , non interessa affatto , desidero solo che si intervenga per dire e dare notizie concrete.
    Io sono sempre pronta per dare chiarimenti in merito a diffamazioni o meno, la Sciorilli pensasse a ciò che ha risposto alla sottoscritta quando ho chiesto notizie di LIMO e poi sa signora Pamela che nella zona del pavese lei è molto conosciuta e chissà per cosa, certo non per fare un mestire per il quale paga le imposte come ogni onesto cittadino ma per trafficare sempre con queste creature senza mai dare alcun riscontro sulla loro sorte dopo che finiscono nelle sue mani.

    RispondiElimina
  40. Se non erro qualcuno si era lamentato del fatto che al ritrovamento del cane ci si era preoccupati di fare le foto invece di accudirlo. Ora ci si lamenta del fatto che non sono più state fatte foto fino al ricovero a Bologna. Praticamente qualsiasi cosa venga fatta non va bene. Sinceramente anche io avrei fatto le foto al momento del ritrovamento e poi avrei smesso fino a qualche cambiamento significativo delle condizioni del cane.
    Ad ogni modo la vicenda è molto confusa. Soprattutto perché le notizie non sono state diffuse solo da una persona. È stato un mix di email di Alessandra e commenti di gente che a volte non c'entrava niente e faceva supposizioni che sono state prese per vere da altri diffondendo notizie errate. Più persone sono coinvolte, più confusione si fa, è così per tutto. Inviterei tutti ad evitare di fare altre domande riguardo il caso e Pamela a fare una nuova nota con foto e dettagli della vicenda, magari tra qualche giorno quando sarà tutto un po' più chiaro e la situazione più tranquilla. Per ora l'unica cosa che mi induce al scetticismo è come mai sia stato aperto un conto corrente a nome di una persona che non ha a che fare direttamente con i fatti.

    RispondiElimina
  41. ma come mai non chiamate questa alessandra o guardate nella nota della sciorilli?ce' scritto tutto e anche tutti i riferiment acui poter chiedere anche di questo conto.io l'ho vista ci sono foto delcane nuove e anche tatni aggiornamenti.cosi' sarebbe piu facile.marco

    RispondiElimina
  42. mi chiamo Manuela Cerro e sono personalmente in contatto con Alessandra Cotti e sono assolutamente convinta che si stia muovendo bene e nell'interesse del cane. A ,me lei risponde e mi richiama , alle Signore Alma Galli e Maria Elena Caligeri,rammento che per salvare un cane non bisogna necessariamente appartenere alle losche associazioni che trovo tra i vostri riferimenti, buone solo a sputare veleno e inculcare i dubbi che sono alla base della vostra becera politica. io non appartengo ad alcuna associazione merdosa e salvo animali da 30 anni. posto che la buona fede il coraggio e la forza di Alessandra Cotti, abbiano portato alla speranza di salvezza per Dream, posto che io personalmente sto seguendo la vicenda in prima persona, e che credetemi cretina non sono... vi chiedo Ma quale merda di persona, prima di pensare alla salvezza di Dream avrebbe architettato tale infamia e ingiuria , e soprattutto a quale scopo? ma quanto cattive siete! ma quanto acide..... ma qualcuno che vi scopi lo trovate? inoltre, per adesso noi pensiamo al cane, poi penseremo a voi 2.

    RispondiElimina
  43. maria elena caligiore18 marzo 2011 16:33

    L'ultimo che mi ha dato della fallita ha avuto un rinvio a giudizio. Se poi esseere una docente in pensione significa essere una fallita, fate voi!!
    @Anonimo, tutto ciò che la Sciorilli pubblica viene copiato ed incollato in una mail per me ,perchè la signora SUDDETTA che come mestiere traffica con i cani mi ha bloccata perchè HO OSATO CHIEDERE NOTIZIE DI LIMO PROVENIENTE DAL CANILE SANITARIO DI RIETI.

    RispondiElimina
  44. Manuela Cerro, le sue minacce le spiegherà alla polizia. Il suo commento la qualifica e lascia aperta ogni ipotesi. INOLTRE SE SAPESSE LEGGERE, VERIFICHEREBBE CHE NON SI E' MAI PARLATO DI ALESSANDRA MA SOLO FATTO DOMANDE E PUBBLICATE LE NOTE.
    EVIDENTEMENTE CHI HA LEGITTIMI DUBBI, DEVE ESSERE MESSO A TACERE, DIFFAMATO E MINACCIATO.

    RispondiElimina
  45. MARIA ELENA CALIGIORE18 marzo 2011 17:07

    PAMELA SCIORILLI NELLA SUA NOTA SU DREAM SCRIVE:

    "AGG,TI 17-3 ORE 22,55

    ciao a tutti ho appena sentito alessandra il piccolo e' ricoverato presso D.C.V. VIA TOLARA DI SOPRA,50-OZZANO SULL'EMILIA-(BO)

    http://www.dcv.unibo.it/DCV/Risorse+e+strutture/Altre+strutture/ospedale.htm"

    _______________________________

    QUESTE LE NOTIZIE CHE SI HANNO SULLA DESTINAZIONE DI DREAM.

    SE ANDIAMO AL SITO INDICATO NELLA NOTA DELLA PAMELA SCIORILLI TROVIAMO:

    Ospedale Didattico Veterinario

    -L'Ospedale Didattico Veterinario è una struttura dedicata all'attività didattica clinica ed assicura l'assistenza continua degli animali ricoverati per 365 giorni all’anno.

    -Il servizio si fonda sull’attività clinico-assistenziale di animali d’affezione, animali da reddito ed animali non convenzionali con la finalità di: fornire agli studenti del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria uno strumento didattico di alto livello, promuovere la formazione post lauream di Dottorandi di Ricerca, Borsisti e Laureati Frequentatori afferenti al Dipartimento Clinico Veterinario (DCV) e garantire un centro di consulto e referenza per veterinari liberi professionisti

    -Attività clinica
    L’attività clinica è suddivisa in: Servizio di Accettazione Sanitaria e Ricovero di Piccoli Animali e Grandi animali. Presso l’Ospedale Didattico Veterinario è possibile rivolgersi senza appuntamento per una visita specialistica nelle fasce orarie indicate e servizio di assistenza 24/24h agli animali d’affezione e da reddito ricoverati. Le risorse umane coinvolte nel funzionamento dell’ODV comprendono il personale Docente e Ricercatore ed il personale Laureato Qualificato, rappresentato da Dottorandi di Ricerca, Borsisti e Laureati Frequentatori del DCV, che compiono all’interno della struttura un percorso formativo a diversi livelli di qualifica volto a promuoverne la formazione professionale

    -Attività didattica
    Gli studenti del quinto anno del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria svolgono all’interno del loro programma didattico un periodo di tirocinio curriculare presso l’Ospedale Didattico Veterinario con la supervisione di un medico veterinario strutturato. In particolare, ogni studente prende parte alle turnazioni del servizio di assistenza 24/24 h degli animali ricoverati, durante le quali ha la possibilità di compiere un’esperienza clinica diretta in affiancamento al personale medico di turno. Il percorso formativo viene successivamente completato da un periodo di tirocinio professionalizzante da svolgere nelle medesime strutture prima o dopo il conseguimento della Laurea
    ______________________________________

    P.S. IL CENTRALINO RISPONDE DA lUNEDì A VENERDì DALLE 8,30 ALLE 12,30
    LA SIGNORA SCIORILLI NON HA DATO ALCUNA INDICAZIONE DEL PROF.uNIVERSITARIO CHE SI STA OCCUPANDO DI UN CASO DIVENUTO ORAMAI FAMOSO IN TUTTA ITALIA ED ANCHE ALL'ESTERO.

    RispondiElimina
  46. ANIMALISTI ANONIMI, SIETE LA PROVA DI UNA TRISTE PARTE DEL MONDO ANIMALISTA ATTUALE, RETE DI TRAFFICANTI ORGANIZZATA PER DELINQUERE, MA NE RISPONDERETE

    RispondiElimina
  47. maria elena caligiore18 marzo 2011 17:22

    Alla signora Cerra consiglio un buon corso di comprensione del testo e all'anonimo che scrive non rispondo finchè non dichiara chi è solo poi posso anche dire come e quando ho saputo del lavoro che la Sciorilli fa con i cani nel pavese.

    Di Alessandra Cotti non ho mai parlato e mi riservo di farlo dopo, quando nella denuncia chiederò a che titolo ha portato via il cane e se fosse di sua proprietà ed anche a che titolo Pamela sciorilli posta l'Iban del fidanzato di Alessandra Cotti per ricevere denaro per Dream, considerato che l'Università di Bologna dove dicono di aver portato il povero cane no fa richieste di denaro e tutta l'assistenza è a titolo gratuito.

    Comunque i chiarimenti su questo caso sono affidati a chi di competenza e l'autorizzazione a spostare Dream e a riceverlo presso una struttura pubblica avverrà sicuramente tra l'ASP di RG e l'Universita', si spera.
    Oppure dovremo sempre dire che in Italia può accadere di tutto ed anche che un cane venga portato via da chicchessia e senza le dovute autorizzazioni nonostante siano trascorsi 4/5 giorni dal MISTERIOSO E CONFUSO RITROVAMENTO DEL CANE IN APERTA CAMPAGNA PRIMA, NEI GIORNI SCORSI, TRA VITTORIA E RAGUSA ED OGGI TRA COMISO E RAGUSA!! IL TEMPO PER AVVERTIRE L'ASP E PER FARE TUTTO SECONDO LE NORME C'E' STATO, CHISSA' COSA E' SUCCESSO?
    CHI VIVRA' VEDRA'!!

    RispondiElimina
  48. maria elena caligiore18 marzo 2011 17:24

    I numeri telefonici della clinica me li sono cercati da sola, perchè per fortuna so leggere e non è vero che la Sciorilli li ha postati nella sua nota e non ha neanche informato su chi si occupa di quella creatura!!!

    RispondiElimina
  49. maria elena caligiore18 marzo 2011 17:42

    @Marco , hai un cognome o ancora sulla tua carta d'identità viene scritto ftglio di NN???

    RispondiElimina
  50. maria elena caligiore18 marzo 2011 18:08

    @ MARCO, NON SARAI PER CASO MARCO IBAN N. IT 66 W 05387 02404 000001980540 ??????????????????

    RispondiElimina
  51. ELIMINERO' QUI TUTTI COMMENTI NON REGOLARMENTE FIRMATI COME I MIEI E QUELLI DI MARIA ELENA CALIGIORE

    RispondiElimina
  52. per chi che ha problemi nel leggere e capire RIPETO:ELIMINERO' TUTTI I COMMENTI NON REGOLARMENTE FIRMATI COME I MIEI E QUELLI DI MARIA ELENA CALIGIORE. SARANNO INOLTRE CONSEGNATI ALLA POLIZIA POSTALE TUTTI I COMMENTI CON CONTENUTO OFFENSIVO E/O MINACCE.
    LA RESPONSABILITA' DEI COMMENTI E' DEGLI AUTORI DEGLI STESSI

    RispondiElimina
  53. Non serve iscriversi al blog per firmarsi e tutto sarà nelle mani della procura, tutto il blog e niente è cancellabile per loro, nè quello che scrivo io nè quanto scrivono gli altri.

    RispondiElimina
  54. inoltre prima di accusare di falsità è bene sapere di cosa si parla.

    RispondiElimina
  55. allora il tuo ID solo una volta con insulti, e ripeto che toglierò ogni commento con tali caratteristiche. Io cancello chi mi insulta perchè è ora di finirla. Personalmente non ho insultato nessuno e di quanto affermo ho sempre elementi a prova, che ovviamente userò nelle sedi opportune.
    Che e se diffamo, lo deciderà un tribunale e nessun'altro. Se scriverai senza accusare, potrai farlo tranquillamente quando vorrai.

    RispondiElimina
  56. Le vostre minacce mi fanno sorridere, siete due becere infangatrici dell'altrui operato, se tutti ragionassero come voi 2 nessuno salverebbe più animali, perchè oltre alla pena , al dolore alla stanchezza, all'esborso di denaro... bisogna spiegare a 2 stronze qualsiasi, il perchè si è salvato chi ha dato le autorizzazzioni.... combattere contro la cattiveria "dell'arsenico e vecchi merletti" in versione web... ma lavatevi la bocca e le mani, e non minacciate se non siete poi in grado di mantenere.... io non minaccio ma attente a voi. e quanto cazzo di tempo avrebbe avuto la docente per telefonare a tutte le forze dell' ordine del commissariato di ragusa.... chiama mio fratello stronza che è un dirigente del commissariato di comiso, il mio cognome lo hai. MANUELA CERRO. adesso vedete di darci un taglio, che io vi vengo a prendere a casuccia.

    RispondiElimina
  57. Alma galli siete se mai foste delle animaliste la vergogna di noi animalisti.... siete così cattive e meschine e non avete un cazzo da fare se non sputare veleno. questo blog è sudicio come voi due... marco il cognome lo ha e lo sapete visto che andate a spiare le note di chi salva i cani, per poi cercare dubbi da instillare in quei 4 stronzi che vi seguono, non ho mai fatto parte di associazioni per non incontrare feccie come voi 2... e solo per Dream e per tutti quelli che lo stanno aiutando che ho avuto il dispiacere di imbattermi in voi 2... il mio è dispiacere, una sola parola ancora su questa storia e comincerò ad occuparmi solo di voi 2. e ne ho i mezzi. Manuela Cerro

    RispondiElimina
  58. Domani mattina queste sue minacce sig.ra Manuela Cerro, saranno consegnate alla polizia postale e ad un magistrato.

    RispondiElimina
  59. uahahahahahahah!!!!!! manuela cerro

    RispondiElimina
  60. Maria Elena Caligiore18 marzo 2011 22:52

    Manuela cerro, se è vero che tuo fratello è dirigente ddi un commissariato a Cosimo, avrà di che vergognarsi perchè stai certa che me ne occupo io di informare i suoi superiori con documenti alla mano,ma sono certa che una persona che lavora in un commissariato si guarderebbe bene dal frequentare una sorella come te. perchè minacci? che interessi hai in questa storia? cosa abbiamo scoperchiato? Se tu tenessi davvero a quella creatura che interessi avresti a seguire quato blog?

    RispondiElimina
  61. Senti demente ora hai rotto.... vai a fare l'uncinetto o la crostata di mele per le amiche della canasta... vecchie arpie come te, voi non avete scoperchiato un bel niente..." Miss Marple" dei poveri, voi state solo infangando chi ha avuto il coraggio di salvare la vita a un cane, che sulla sua strada ha incontrato un mostro .... VOI SIETE MOSTRI di cattiveria e malafede, se mio fratello si vergogna di me chiedilo a lui.... ma a te ti vengo a pescare brutta infame... ti ho dato nome e cognome stronza mio fratello si chiama Italo Cerro e lavora presso il commissariato di comiso, le tue minacce mi fanno ridere, come ho gia detto prima ho i mezzi. dopo dream il mio prossimo pensiero siete voi 2.... buonanotte Docente io non ho mai seguito questo blog, e mai più lo seguirò, ho letto sotto una nota che due stronze stavano infangando l'operato di chi ha voluto con ogni mezzo salvare il cane per il quale piango da giorni, e quando ho letto le porcate che scrivete mi è venuta voglia di trovarvi faccia a faccia, e chissà che prima o poi non accada. vi dovete vergognare...e tu docente in pensione... che cazzo insegnavi...

    RispondiElimina
  62. maria elena caligiore19 marzo 2011 00:03

    Sorella di Italo Cerro, cosa vuoi con tutta questa volgarità, prepotenza e violenza?
    Hai bisogno di fare a cazzotti con qualcuno? Allenati in una palestra e sfogati, ma lascia stare la storia del cane che non sai neanche dove sia stato trovato e chi lo abbia preso e curato. Parli solo perchè hai una bocca ma potresti anche tacere.

    RispondiElimina
  63. Che volgarità.... ma che "animalisti", è semplicemente vergognoso che si minacci e ci si esprima con parolacce. I veri amanti degli animali si comportano in modo ben diverso, ecco perché il termine "animalista" mi fà veramente rabbrividire. Ma Sig.ra Cerro, non si vergogna?
    Poi , la Didattica negli ospedali veterinari...
    sappiao bene cosa significa vero?
    Invece di rispondere alle domande legittime poste da alcune persone, Lei e tutti coloro che sono dietro alla storia di questa povera creatura, attaccano in modo volgare e minaccioso.
    Allora avete da nascondere qualcosa?
    Se la storia è vera (non credo sia stato ritrovato in campagna in quelle condizioni...assolutamente no...; posso immaginare ben altro...), poteva essere curato benissimo un centro veterinario in Sicilia...
    Ci sono troppo "volontari" (termine ormai da cancellare dal vocabolario) che vivono facendo questo mestiere, sulle spalle di animali sofferenti.

    RispondiElimina
  64. Gina Digiampietro19 marzo 2011 13:29

    Che volgarità.... ma che "animalisti", è semplicemente vergognoso che si minacci e ci si esprima con parolacce. I veri amanti degli animali si comportano in modo ben diverso, ecco perché il termine "animalista" mi fà veramente rabbrividire. Ma Sig.ra Cerro, non si vergogna?
    Poi , la Didattica negli ospedali veterinari...
    sappiamo bene cosa significa vero?
    Invece di rispondere alle domande legittime poste da alcune persone, Lei e tutti coloro che sono dietro alla storia di questa povera creatura, attaccano in modo volgare e minaccioso. Che violenze fisiche siete capaci di fare....
    Allora avete da nascondere qualcosa?
    Se la storia è vera (non credo sia stato ritrovato in campagna in quelle condizioni...assolutamente no...; posso immaginare ben altro...), poteva essere curato benissimo un centro veterinario in Sicilia...
    Ci sono troppi "volontari" (termine ormai da cancellare dal vocabolario) che vivono facendo questo mestiere, sulle spalle di animali sofferenti.

    RispondiElimina
  65. Possono essere varie le ferite che un cane può riportare, da morso di un altro animale, da taglio, da arma da fuoco, o ferite esterne conseguenti a traumi gravi, come gli incidenti stradali o più semplicemente da pezzi di vetro o ferro che possono provocare lesioni ai piedi o agli spazi interdigitali.In caso di ferite ampie per le quali si rendono necessari punti di sutura è indispensabile fare intervenire il veterinario e nell'attesa dello stesso disinfettare la ferita e fermare immediatamente l'emorragia.
    Le ferite alle zampe provocano emorragie piuttosto notevoli in quanto è una zona del corpo che presenta numerosi vasi sanguigni,sono
    le ferite più profonde nella quale possono essere coinvolte anche strutture situate sotto la pelle, può essere stata recisa un'arteria o una vena, o possono essere stati lesionati nervi e tendini.
    Come si è curato questo cane... da solo???

    RispondiElimina
  66. e soprattutto, da dove è arrivato, visto che non poteva camminare? chi l'ha curato? chi l'ha nutrito? dove dormiva?

    RispondiElimina
  67. giovanna Bixio19 marzo 2011 20:09

    scusate ma alla fine siete riusciti a contattare il posto dove Dream è in cura? se si, cosa vi hanno detto? confermano, smentiscono?

    Per quanto riguarda i soldi... anche se la struttura non chiede soldi ci saranno comunque da pagare medicine, giacenza, volo e trasporti vari. Ma davvero pensate che una cosa del genere si possa affrontare gratuitamente? Allora in Italia sarebbero salvi tutti i randagi!!! Io ogni volta che ho salvato un micio dalla strada ho speso soldi per gli antibiotici, le flebo, le visite, il cibo speciale, l'antipulci e via dicendo.

    spero si arrivi presto alla verità da qualsiasi parte si trovi.

    RispondiElimina
  68. può leggere qui:http://trafficidianimali.blogspot.com/2011/03/il-ponte-parla-di-una-storia-di.html?spref=fb
    Certamente grazie a tutte le segnalazioni fatte dalla proff.ssa Maria Elena Caligiore tempestivamente alle autorità preposte, le stesse dovranno dirci che storia sia e per questo si sono attivate. Questo per quanto è la verità.
    Per i soldi qui il problema non è il collarino antipulci ma ben altro, in ogni caso tutti questi temi si affronteranno nel loro sviluppo nelle sedi opportune a tempo debito.

    RispondiElimina
  69. MARIA ELENA CALIGIORE21 marzo 2011 14:04

    AGGIORNAMENTO 21 MARZO 2011
    Sabato 19 marzo ho pubblicato un mio intervento sul settimanale col quale collaboro sul caso del piccolo al quale sarebbero state amputate tre zampette, anche lì mi sono posta delle domande ed ho avanzato dubbi ed anche per quello MI SONO SORBITA una marea di insulti, ma non importa- per me l'importante è sapere che adesso il cane è in una clinica universitaria dove lo stanno curando e dove oggi avrebbe dovuto essere operato.

    Ho come sempre continuato a ricercare notizie fondate ed ho anche telefonato alla clinica veterinaria di Bologna per sapere come sta il piccolo. Ho sentito anche altre persone che potessero darmi informazioni e venire a capo di questa vicenda.

    I dubbi sul luogo fatiscente dove si trovava il cane quando sono state scatatte le foto mi ha tormentato, ho pensato ad un cane tenuto in qualche canile lager e molto probabilmente mi ero sbagliata , ma continuavo a guardare quella foto per cercare di capire che cosa c'era che non mi convinceva oltre a quella persona che con stivaloni si infila sopra il plaid dove il piccolo era disteso come si vedeva da un seconda fotografia.

    Se il cane fosse stato trovato davvero per strada o in aperta campagna sicuramente le forze dell'ordine sarebbero intervenute e lo avrebbero ricoverato in una struttura veterinaria adeguata.
    Qualcosa non quadrava e non quadra!!

    PERCHE' L'UOMO CON GLI STIVALI CHE TIENE IL CANE PER MOSTRARLO LO ABBRACCIA E GLI TIENE IL VISO VICINISSIMO A QUELLO DEL CANE??

    LE PERSONE ALLE QUALE HO SEMPRE ESPOSTO I MIEI DUBBI E LE MIE PERPLESSITA' SONO CONSAPEVOLI DELLA MIA SOFFERENZA E DI QUELLO CHE HO FATTO E STO FACENDO PER POTER SAPERE SE ESISTE IN SICILIA UN CRIMINALE CHE ABBIA POTUTO ARRIVARE AD AMPUTARE LE ZAMPETTE AD UN CANE.

    SOLO PER AVER POSTO DUBBI SULLA VICENDA, SPERANDO FOSSE UNA BUFALA E NON IL FRUTTO DI UN'AZIONE COSì TERRIBILE COME QUELLA DELLA AMPUTAZIONE DELLE ZAMPE AD UN CANE PER PURO DIVERTIMENTIO DA PARETE DI RAGAZZINI O DI UNA MENTE PERVERSA E MOLTO MALATA SONO STATA DEFINITA CRIMINALE E MAFIOSA E TANT'ALTRO E CHI CON ME HA POSTO GLI STESSI DUBBI ANCHE LEI , ALMA GALLI, SUBISCE LE STESSE DIFFAMAZIONI.

    RispondiElimina
  70. maria elena caligiore21 marzo 2011 14:05

    CHI MI CONOSCE BENE PERO' SA CHE DIFFICILMENTE MI ARRENDO DI FRONTE A MALTRATTAMENTI A PERSONE DEBOLI, DIVERSABILI O ANIMALI ED OGGI SONO QUI A PORMI ANCORA LA DOMANDA:

    MA QUELL'UOMO DELLA FOTO PERCHè ABBRACCIA IL PICCOLO SENZA ZAMPETTE?

    MA SE INVECE DI UNA AMPUTAZIONE VIOLENTA AD OPERA DI UN SADICO QUESTO CANE FOSSE INCAPPATO IN QUALCHE INCIDENTE, AD ESEMPIO IN UNA FALCIATRICE O SOTTO UNA MACCHINA O SOTTO UN TRENO E LE FERITE AVESSERO SEGUITO UNA GUARIGIONE DIVERSA NEL SENSO CHE UNA SEMBRA PIU' RECENTE DELLE ALTRE?

    SOLO SUPPOSIZIONI!!
    COME QUELLE CHE HO LETTO IN FB SU AUTOLESIONISMO O AUTOMUTILAZIONE(SIC!) AVANZATE DA CERTA DONNA VELASQUEZ.

    SE FOSSE STATO SOCCORSO E SE SI PUO' DIRE CURATO DA UNA PERSONA CHE NON HA POTUTO O VOLUTO PORTARLO DA UN VETERINARIO O PER IGNORANZA O PER MANCANZA DI DISPONIBILITA' ECONOMICA?

    CHI E' L'UOMO DELLA FOTO CHE TIENE TRA LE SUE BRACCIA AMOREVOLMENTE IL PICCOLO??

    PERCHE' SERENA AUGELLO E' SPARITA DALLA SCENA?

    PERCHE' SCRIVE CHE LA PROCURA LE HA CHIESTO DI TOGLIERE LA SUA NOTA SUL CANE PUBBLICATA IL 14 MARZO U.S. E DI NON PARLARE DEL CANE?

    PERCHE' MAI LA PROCURA AVREBBE DOVUTO FAR TACERE SERENA SU QUESTA NOTIZIA SE FOSSE TUTTO VERO E CHE IL CANE FOSSE STATO TORTURATO E SEVIZIATO DA UN UOMO O DA RAGAZZI O DA SETTE SATANICHE O DA CRIMINALI O MAFIOSI COME SOSTENGONO FINO AD OGGI NELLE LORO NOTE "FAMOSI ANIMALISTI" SEGUITI IN QUESTA CORALE DIFFAMAZIONE DA MIGLIAIA DI c.d. VOLONTARI ANIMALISTI?
    LA CHIAVE DI TUTTO QUEL UOMO CHE ABBRACCIA IL CANE!!

    IL CANE ESISTE E PURTROPPO NON HA LE ZAMPETTE, IL CANE E' IN CLINICA VETERINARIA DELL'UNIVERSITA' DI BOLOGNA , MA LA MONTATURA E LA REGIA DI TUTTA LA STORIA CHE SI E' COSTRUITA ATTORNO AL CANE IN FACEBOOK E' OPERA DI CHI... E PERCHE'.....???

    RispondiElimina
  71. In questa storia, un nuovo personaggio appare all'orizzonte, tale Simona Pedrazzi che scopiazzando in Facebook dalle note di Marco Fornari e di Loredana Pronio espone, non si sa con quanta cognizione di causa, notizie relative a Dream: non si sa da dove scriva nè dove si trovi, se in Sicilia o in Emilia... ma il Giornale di Ragusa on line pubblica un suo scritto. La mania di protagonismo pervade molte persone, ma sfruttare un povero cane straziato mi pare proprio che faccia toccare il fondo.
    Questo è il link dell'articolo:
    http://www.ragusanews.com/articolo/20598/dream-il-cane-amputato-operazione-superata

    RispondiElimina
  72. ribadisco..ci sono molte cose poco chiare in questa storia... ma avete guardato molto attentamente le foto? o vi siete fermati soltanto alle parole scritte? se fosse effettivamente andata come hanno scritto nel primo appello quel povero cane sarebbe morto dissanguato. le zampe posteriore presentavano segno evidente di cure già fatte.

    RispondiElimina
  73. come mai le foto non sono più visibili?
    quel povero cane è stato usato in una maniera ignobile...spero che i responsabili paghino un conto salatissimo con la giustizia

    RispondiElimina