C'era una volta, là/ dalle parti di Chissà,/ il paese dei bugiardi./ In quel paese nessuno/ diceva la verità,/ non chiamavano col suo nome/ nemmeno la cicoria:/ la bugia era obbligatoria./ Quando spuntava il sole/ c'era subito uno pronto/ a dire: "Che bel tramonto!"/ Di sera, se la luna/ faceva più chiaro/ di un faro,/ si lagnava la gente:/ "Ohibò, che notte bruna,/ non ci si vede niente"./ Se ridevi ti compativano:/ "Poveraccio, peccato,/ che gli sarà mai capitato/ di male?"/ Se piangevi: "Che tipo originale,/ sempre allegro, sempre in festa./ Deve avere i milioni nella testa"./ Chiamavano acqua il vino,/ seggiola il tavolino/ e tutte le parole/ le rovesciavano per benino./ Fare diverso non era permesso,/ ma c'erano tanto abituati/ che si capivano lo stesso. / Un giorno in quel paese/ capitò un povero ometto/ che il codice dei bugiardi/ non l'aveva mai letto,/ e senza tanti riguardi/ se ne andava intorno/ chiamando giorno il giorno/ e pera la pera,/ e non diceva una parola/ che non fosse vera. / Dall'oggi al domani/ lo fecero pigliare/ dall'acchiappacani/ e chiudere al manicomio./ "E' matto da legare:/ dice sempre la verità"./ "Ma no, ma via, ma và ..."/ "Parola d'onore:/ è un caso interessante,/ verranno da distante/ cinquecento e un professore/ per studiargli il cervello ..."/ La strana malattia/ fu descritta in trentatre puntate/ sulla "Gazzetta della bugia"./ Infine per contentare/ la curiosità popolare/ l'Uomo-che-diceva-la-verità/ fu esposto a pagamento/ nel "giardino zoo-illogico"/ (anche quel nome avevano rovesciato ...)/ in una gabbia di cemento armato./ Figurarsi la ressa./ Ma questo non interessa./ Cosa più sbalorditiva,/ la malattia si rivelò infettiva, / e un po' alla volta in tutta la città/ si diffuse il bacillo/ della verità./ Dottori, poliziotti, autorità/ tentarono il possibile/ per frenare l'epidemia./ Macché, niente da fare./ Dal più vecchio al più piccolino/ la gente ormai diceva/ pane al pane, vino al vino,/ bianco al bianco, nero al nero:/ liberò il prigioniero,/ lo elesse presidente,/ e chi non mi crede/ non ha capito niente.


(Gianni Rodari, Il paese dei bugiardi, Le favole a rovescio).

giovedì 9 giugno 2011

ANCORA DUE BALLE E ANCHE L'UGDA AVRA' IL SUO DECALOGO

Pubblico di seguito due note, una di UGDA ed una di Elena Maria Caligiore. Personalmente sono rimasta sorpresa da come UGDA consideri quanto scrive, senza peraltro documentare nulla, elemento chiarificatore della sua posizione. La nota UGDA è solo un inno all'autocertificazione e soprattutto all'autocelebrazione. 

CHI E' E COSA FA UGDA

pubblicata da Comitato Ugda il giorno giovedì 9 giugno 2011 alle ore 9.34
Per chi non ci conoscesse ecco alcune informazioni sul Comitato Nazionale UGDA.

UGDA E':

- un Disegno di Legge a tutela dei diritti degli animali presentato al Senato della Repubblica Italiana
- consulenza legale gratuita per tutti i cittadini, iscritti e non iscritti, in difficoltà nel far rispettare i diritti degli animali, grazie a strepitosi avvocati volontari tra i quali abbiamo il grandissimo onore di annoverare l'Avv. Giulia Bamonte, membro anche del Direttivo Nazionale, e l'avv. Anna Maria Dell'Armi.
- un'interrogazione parlamentare sui canili lager
- referenti in moltissime regioni italiane
- onorato di avere tra i propri amici e sostenitori la scrittrice Amelia Impellizzeri, autrice di  parecchi libri di grande sensibilità con storie di animali a lieto fine, parte del ricavato dei quali verrà devoluto dalla scrittice stessa per opere di beneficenza a tutela dei nostri amici a quattro e due zampe !
- valutazioni legali sull'attività di Green Hill fatte pervenire al Consiglio Regionale della Lombardia
- il sequestro del canile lager di Poggiosannita in collaborazione con la task force dell'On. Martini, con le autorità del Molise e con il neonominato commissario per il randagismo della regione. Il mantenimento di tutti i cani posti sotto sequestro con il contributo anche dei nostri amici e sostenitori
- proposta di causa allo Stato
- intervento per il Gattile di Messina in collaborazione con l'ASP veterinaria e alcuni volontari locali
- riconoscimento di cani di quartiere in varie città d'Italia
- consulenza legale per il caso del canile di Aragona(in corso)
- intervento per maltrattamento di cavalli a Parma
- Aurora salvata da soppressione certa a Paceco dopo essere stata investita e lasciata sulla strada per quattro giorni e fatta volare fino a destinazione sotto la diretta sorveglianza dei comandanti di volo ALITALIA , Alessandro Salvati e Angelo Carlini.Aiuto economico alle adottanti, Maria e Laura, per la sua degenza in clinica.
- Tonia e Gavin, plegici, salvati da soppressione certa al canile della Muratella di Roma(in collaborazione con l'ass. X4 Zampe di Pamela Mazza e Lo Stallo di Pesaro di Maria e Laura.Contributo economico per le loro cure.
- il caso del cane trascinato da auto a Lissone in collaborazione con l'avvocato ENPA di Monza
- interventi di tutela colonie feline in varie località italiane
- L'emergenza di Udine e in provincia di Vicenza(in corso)
- intervento presso le autorità per il caso di Mondragone(in corso)
- contributi economici per soccorso medico animalii affetti da patologie o per interventi
- una strepitosa iniziativa che verrà portata avanti dopo l'estate a livello Nazionale in collaborazione con PLF di Cristina Mansutti e Marco Fornari
- grande sostenitore, nello spirito VIRIBUS UNITIS(TUTTI INSIEME) che sempre affermiamo con forza, del neonato movimento MAV (Movimento Altre Voci)  che raggruppa moltissime serie associazioni e singoli cittadini per avere sempre maggior forza nel portare avanti la causa dei diritti degli animali e dei cittadini che li amano 
 - partecipazione con altre associazioni in INFO POINT di ascolto per i cittadini a Salerno
a breve sportello UGDA a Moncucco (MI) e a  Isernia

DI UGDA HA PARLATO :

- Rita dalla Chiesa che ha pubblicato il nostro Disegno Legge nel suo sito Forum Bau Miao
- Striscia la Notizia per il caso di Poggiosannita
- Davide Cavalieri a Radiomontecarlo (intervista)
- articoli di diversi giornali locali e nazionali

UGDA E' UN  COMITATO REGOLARMENTE COSTITUITO CHE SEGUE LA NORMATIVA QUADRO 266/91 SUL VOLONTARIATO E CHE, DOPO UN BREVE PASSAGGIO IN VIA PROVVISORIA DALLA SEDE DI TORINO AD ALTRA SEDE IN SEGUITO ALLE DIMISSIONI DELLA EX VICEPRESIDENTE , HA  ORA SEDE LEGALE A ROMA DOVE E' DEPOSITATO ANCHE IL NOSTRO STATUTO

UGDA HA TUTTO REGOLARMENTE DOCUMENTATO E OGNI PEZZA GIUSTIFICATIVA DELLE SPESE E DEL DENARO RACCOLTO TRAMITE DONAZIONI E ISCRIZIONI VERRA' INSERITA NEL BILANCIO DI GESTIONE ANNUALE.

UGDA RINGRAZIA SENTITAMENTE TUTTE LE PERSONE CHE HANNO COLLABORATO AL BUON ESITO DELLE INIZIATIVE ELENCATE !
UGDA E' SOPRATTUTTO ANIMALISMO POSITIVO  E COLLABORA IN PIENA SINTONIA CON TUTTI COLORO CHE SERIAMENTE SI DEDICHINO ALLA CAUSA DEGLI ANIMALI.

TROVERETE TUTTO QUESTO E MOLTO ALTRO OLTRE AL  MODO(PER CHI LO DESIDERASSE) DI ISCRIVERVI (la quota di iscrizione è di soli 10 euro)E CONTRIBUIRE ALLE NOSTRE ATTIVITA' NEL SITO : www.comitatougda. it


CARI SALUTI VIRIBUS UNITIS A TUTTI CON LA PREGHIERA DI DIVULGAZIONE E CONDIVISIONE PER DARCI MAN FORTE PER TANTISSIMI ALTRI SUCCESSI FUTURI PERCHE' UGDA E', SOPRATTUTTO, FATTI DOCUMENTATI NON PAROLE !!!!!! GRAZIE DI CUORE !


 Ora la nota di Elena Maria Caligiore che ha aggiunto la nona balla dell'UGDA

L'UGDA TRA LE NUMEROSISSIME BALLE CHE IMMAGINA DI FARE E DI AVER FATTO HA DIMENTICATO LA SOLA COSA CHE SA FARE BENE:TRUFFARE!

pubblicata da Elena Maria Caligiore il giorno giovedì 9 giugno 2011 alle ore 11.54
OGGI VIENE PUBBLICATA L'ENNESIMA NOTA DELL'UGDA PER CONFONDERE LE IDEE ALLE VOLONTARIE CHE ANCORA SPERANO IN UNO ZUCCHERINO.

LA PRIMA COSA CHE SALTA AGLI OCCHI E CHE DIMOSTRA CHE L'UGDA NON HA NULLA DA INVIDIARE AI "SALTINBACHI" E' QUESTA:

"UGDA E' UN COMITATO REGOLARMENTE COSTITUITO CHE SEGUE LA NORMATIVA QUADRO
266/91 SUL VOLONTARIATO E CHE, DOPO UN BREVE PASSAGGIO IN VIA PROVVISORIA DALLA SEDE DI TORINO AD ALTRA SEDE IN SEGUITO ALLE DIMISSIONI DELLA EX VICEPRESIDENTE , HA ORA SEDE LEGALE A ROMA DOVE E' DEPOSITATO ANCHE IL NOSTRO STATUTO"

DOPO UN BREVE PASSAGGIO DALLA CAMERA DEL COMMERCIO DI TORINO DOVE E' STATA ISCRITTA PER UN ANNO PIENO E DOVE VENIVA  ANNOVERATA TRA LE AZIENDE CHE ESERCITANO ATTIVITA' DI INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA ED ALTRO, CON SEDE LEGALE IN CORSO GIAMBONE 59, PASSA A LISSONE  ALTRA SEDE, IN VIA PROVVISORIA , IN VIA TITO SPERI 37, PER POI APPRODARE NELLA CAPITALE E MAGARI NELLA SEDE DI UNO STUDIO DEL LEGALE DI QUALCHE AMICO E ALLEATO ANIMALISTA. CHE NE DITE ? POSSIAMO AVERE FIDUCIA NELL'UGDA?  
NELLA SUA PRESIDENTE  CHE DICHIARA DI ESSERE NULLAFACENTE?
NELLA SUA NUOVA  VICE  PRESIDENTE ALTRA NULLAFACENTE ?
SE CHIEDETE LORO IL MESTIERE CHE SVOLGONO,  RISPONDONO SENZA ESITARE:"GRAZIE DI CUORE" E PORGONO LA MANO DESTRA COL PALMO APERTO!!  VIRIBUS UNITIS  NEL F........ IL PROSSIMO E SOPRATUTTO GLI ANIMALI !!!   
  
LA SECONDA COSA CHE SALTA AGLI OCCHI NELLA NOTA DI OGGI:
   
consulenza legale gratuita per tutti i cittadini, iscritti e non iscritti, in difficolta nel far rispettare i diritti degli animali, grazie a strepitosi avvocati volontari tra i quali abbiamo il grandissimo onore di annoverare l'Avv. Giulia Bamonte, membro anche del Direttivo Nazionale, e l'avv. Anna Maria Dell'Armi.
FINALMENTE DOPO  TANTISSIMI MESI LO STUOLO DI AVVOCATI SI INGROSSA PASSA DA UNA UNITA' A DUE E CON DUE AVVOCATI PRETENDEREBBERO DI FARE CONSULENZA LEGALE GRATUITA PER TUTTI I CITTADINI , ISCRITTI E NON ISCRITTI,...BLA BLA BLA......
CI SPIEGHI LA  SIGNORA SUA'  ,COME FARA'  AD ASSISTERE UN CASO AD ESEMPIO A "CARRAPIPI" O A "PERDIFUMO" O ANCORA  A "TRE PALLE"  CON DUE SOLI AVVOCATI, UNA A SALERNO E L'ALTRA  QUELLA NEW ENTRY A ROMA!! 

LA TERZA COSA CHE FA SBELLICARE DAL RIDERE PER L'INFONDATEZZA DELLA AFFERMAZIONE DELLA SUA'  E':
 consulenza legale per il caso del canile di Aragona(in corso)
 MA QUALE FILM HA VISTO IERI SERA LA PAOLA SUA' ?????
LEI ARAGONA NON SA NEANCHE DOVE SIA!  
 STESSA COSA VALE PER  LA SUA ATTUALE VICE PRESIDENTE CHE SI RIEMPE TANTO LA BOCCA DI AVER FATTO PER ARAGONA  E NON HA FATTO NULLA!

VIVE IN SICILIA E NON SI E' MAI RECATA AD ARAGONA NEANCHE PER RENDERSENE  EFFETTIVAMENTE CONTO DELL'INFERNO CHE VI E' E DOVREBBE CHIEDERSI SE NON  SIA RESPONSABILE PER NON AVER AIUTATO QUELLE CREATURE E I DUE VOLONTARI COME REFERENTE REGIONALE LIDA, VISTO CHE I DUE VOLONTARI SI RITROVANO AD ESSERE REFERENTI DELLA LIDA AD ARAGONA. 
 SI RIVEDA E SI STUDI LO STATUTO DELLA LIDA E VEDA DI PRENDERSI LE SUE PERSONALI RESPOINSABILITA'-
 FORSE LA ANNALISA DE LUCA CARDILLO PER ARAGONA HA FIRMATO (E NE  DUBITO)  RICHIESTE  AL SINDACO MA SICURAMENTE RICHIESTE  STILATE   DI PUGNO E DI INIZIATIVA DI ALTRI VERI ANIMALISTI.
MA CON QUALE SFRONTATEZZA QUELLI DELL'UGDA  PARLANO DI ARAGONA QUANDO SONO BEN CONSAPEVOLI CHE PER QUELLE CREATURE E PER CHI LI ASSISTE NON HANNO MAI MOSSO UN SOLO DITO?
MA DI QUALE CONSULENZA LEGALE PARLANO?
 QUALE LORO  AVVOCATO AVREBBE DATO CONSULENZA  AI DUE VOLONTARI DI ARAGONA PER CONTO DELL'UGDA ?

  PER FAVORE SEMMAI FOSSE VERO ABBIATE LA CORRETTEZZA DI PUBBLICARE COSA HA FATTO LA VOSTRA LEGALE PER ARAGONA. 

 MA FATELO E SMETTETELA DI MILLANTARE . NON SAPETE DI COSA PARLATE!! 
LA QUARTA MEGALATTICA BUGIA/BALLA DELL'UGDA:

 referenti in moltissime regioni italiane
LUGDA NON HA NESSUN REFERENTE IN NESSUNA REGIONE ITALIANA!!!
NE AVEVA UNO IN SICILIA CHE E' DURATO POCHISSIMI GIORNI! LA PAOLA SUA' SENZA DARE SPIEGAZIONE AD ALCUN ORGANISMO DEMOCRATICO DEL SUO COMITATO LO HA DIMISSIONATO INVIANDOGLI UNA MAIL CERTIFICATA!!
IL MOTIVO DELLA DECISIONE DI DIMISSIONARLO NON SI SA CON CERTEZZA MA VOCI DI CORRIDOIO DICONO CHE:SECONDO LA SUA 'ANDAVA DIMISSIONATO PERCHE' ALLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELL'UGDA A SIRACUSA AVEVA INVITATO LA FAMIGERATA ELENA CALIGIORE E PERCHE' NON AVEVA SAPUTO PARLARE BENE DELL'ASPETTO GIURIDICO DEL LORO c.d. disegno di legge, in sostanza  avrebbe dovuto sostenere la tesi che tuttora la Suà spaccia per vera e cioè che la proposta di legge del senatore Serafini è una iniziativa legislativa governativa.
Tutti sappiamo che così non è e non può essere, ma la Paola Suà insiste confidando dell'ignoranza di tanti suoi  seguaci.
Secondo il referente ( dimissionato giorno 20 febbraio dalla presidente Suà a seguito della pubblicazione di una  mia breve recensione sulla conferenza astampa  dell'Ugda) la causa del suo dimissionamento è perchè avrebbe messo in ombra la presidente  che sentendosi  troppo ombreggiata lo ha dimissionato!  ah! ah!  ma da cosa lo avrebbe dimissionato visto che l'UGDA non esisteva e forse non esiste? 
  
LA QUINTA BALLA DELL'UGDA:

riconoscimento di cani di quartiere in varie città d'Italia

SPIEGHI BENE QUESTA  FRASE LA  SUA' PERCHE' IL RICONOSCIMENTO DEI CANI DI QUARTIERE IN VARIE CITTA' DI ITALIA NON E' CERTO MERITO DELL'UGDA!

 E SE CON LA  SUDDETTA FRASE INTENDE DIRE CHE  QUALCHE CANE DI QUARTIERE E' STATO AFFIDATO ALL'UGDA , AD ESEMPIO I DUE CANI DI QUARTIETE DI VILLAFRANCA TIRRENA PER I QUALI IL LORO REFERENTE LOCALE ENZO DELUCA CARDILLO CHIEDE SOLDI IN FACEBOOK ALLORA SIAMO ALL'ENNESIMA TRUFFA!!

 LA SESTA BALLA  DELL'UGDA PER TRUFFARE:
 interventi di tutela colonie feline in varie località italiane
INDICHI  LA SUA' ALMENO 10 LOCALITA'   ITALIANE DOVE L'UGDA SOSTIENE COLONIE FELINE!!
A MIO PARERE NEANCHE UNA !  SI VERGOGNI DI TENTARE DI TRUFFARE ANCORA LE PERSONE QUI IN FACEBOOK!

LA SETTIMA BALLA PER SPILLARE SOLDI AGLI ANIMALISTI!
proposta di causa allo Stato
QUESTA DELLA CAUSA ALLO STATO E' UNA MEGA BALLA CHE L'UGDA SPACCIA DA PIù DI UN ANNO PER SPILLARE DIECI EURO A CHI  SI AVVICINA  a loro PER CHIEDERE UN CONSIGLIO.
 L'ugda non può fare causa allo Stato e non ha minimamente idea del significato di "Causa allo Stato".
Il Comunicato dell'Ugda(che trovate nel loro sito) dove tentano  di spiegare cosa è la causa allo Stato evidenza immediatamente la profonda ignoranza e la malafede nell'utilizzare articoli  di legge per confondere le idee a coloro che sono creduloni e si fidano delle parolone e del millantare continuo del suddetto Comitato.

L' OTTAVA BALLA MEGAGALATTICA DELL'UGDA:
intervento per il Gattile di Messina in collaborazione con l'ASP veterinaria e alcuni volontari locali
L'UGDA LO SCORSO ANNO FECE UNA DICHIARAZIONE PUBBLICA CHE SI SAREBBE PRESA CARICO  DEI GATTI DI MESSINA QUELLI IN PESSIME CONDIZIONI DENTRO UN STRUTTIRA VETERINARIA ABBANDONATA E POI NON FECE NULLA  O MEGLIO NON FECE UNA MAZZA, RACCOLSE SOLO SOLDI!
QUALCHE MESE FA LA SITUAZIONE A MESSINA SI E' RIPROPOSTA  ANCHE PEGGIO DI PRIMA CON FOTO POSTATE IN FACEBOOK  E L'UGDA VEDENDOSI SPUTTANATA PER NON AVER FATTO NULLA FINO AD ORA, HA INVIATO UNA MAIL AL RESPONSABILE SANITARIO DELL'ASP DI MESSINA  DOTT. DONIA, COL QUALE LA SOTTOSCRITTA HA PARLATO A LUNGO E NON HA DICHIARATO DI ALCUNA COLLABORAZIONE CON L'UGDA MA SOLO DI UNA RISPOSTA DI CORTESIA E DI DOVERE A CHI CHIEDE SPIEGAZIONE, LA STESSA RISPOSTA DATA A ME COME SINGOLA PERSONA, QUINDI L'UGDA NON PUO' CHIAMARE COLLABORAZIONE UNA SEMPLICE MAIL DELL'ASP A NOME DEL DOTT. DONIA. BALLE!! COME SEMPRE! BALLE!! TUTTO PER SPILLARE SOLDI.
ALL'UGDA UN CONSIGLIO PRATICO ANCHE SE ILLEGALE:
 CHIEDETE ALLA VOSTRA  SOSTENITRICE DI CATANIA SE VI PASSA UN GATTO FERITO DI PROPRIETA'  E QUALCHE FATTURA FALSA PER  POTER MENDICARE QUALCOSA IN FACEBOOK COME FA LEI , CAMBIANDO ANIMALE  PER OGNI MESE DELL'ANNO? IN QUESTO MODO POTRESTE TIRARE A CAMPARE COME LEI PER ANNI!!

  LA NONA  E ASSURDA  STORIA CHE SALTA AGLI OCCHI E' QUELLA DI AURORA!

Aurora salvata da soppressione certa a Paceco dopo essere stata investita e lasciata sulla strada per quattro giorni e fatta volare fino a destinazione sotto la diretta sorveglianza dei comandanti di volo ALITALIA , Alessandro Salvati e Angelo Carlini. Aiuto economico alle adottanti, Maria e Laura, per la sua degenza in clinica

AURORA  E' STATA TENUTA IN MEZZO ALLA STRADA PER GIORNI E CHI AVEVA IL CORAGGIO DI FOTOGRAFARLA NON FECEVA  NULLA PER PORTARLA LA SICURO O  PRESSO UN VETERINARIO E NON SI DEGNAVA  DI METETRE UNA CIOTOLA DI 50 CENTESIMI PER SOSTITUIRE QUELLA  INDECENTE CHE VEDIAMO NELLA FOTO.
 MA QUELLA E' STORIA ORAMAI SEPOLTA E COMUNQUE  COMMESSA DA PSEUDO VOLONTARI.
POI VENNE TIRATA FUORI  E CHISSA' DA CHI LA STORIA CHE VOLEVANOSOPPRIMERE AURORA E L'UGDA IN TOTALE CONTRADDIZIONE , PRIMA AVEVA INSULTATO IL SINDACO E NON SI SA CHI ALTRI E POI SI E' GENUFLESSA RINGRAZIANDO IL SINDACO , IL COMANDANTE DEI VIGILI  E FORSE TUTTA LA POPOLAZIONE DI PACECO.
POI E' STATO IL TURNO DELLE SANTE DELLO STALLO DI PESARO CHE HANNO DECISO DI ADOTTARE  AURORA  PER SALVARLA DALLA SOPPRESSIONE MA NESSUNO DI NOI HA LETTO E SAPUTO CHE VI ERA UNA QUALCHE DECISIONE DA PARTE DELL'ASP DI TRAPANI DI SOPPRIMERE  DAVVERO LA CAGNETTA CHE POI TRA LE ALTRE COSE RISULTAVA (FORSE)  DI QUARTIERE.

INSOMMA TRA CHIACCHIERE E "GRAZIE DI CUORE" HANNO MENATO IL CAN PER L'AIA PER DIVERSI GIORNI E TRA UN IBAN ED UNA POSTEPAY E TANTI GRAZIE DI CUORE A NON SI SA QUALE PILOTA DI TURNO  E NON DI TURNO ,LA POVERA  AURORA E' PARTITA PER SOTTOPORSI ALLA COSA PIU' ANGOSCIANTE E PIU' UMILIANTE ED ASSURDA CHE TUTTE LE VOLTE CERTE ASSOCIAZIONI UTILIZZANO: LE FOTO DELLE PARTI PIU' MARTORIATE DEL POVERO ANIMALE  MESSE IN PIAZZA!   FOTO IMMANCABILMENTE SEGUITE DA IBAN & C.    segue........ la colonia sta scioperando

LA NOTA E' IN COSTRUZIONE !   SCUSATE PER IL DISSERVIZIO ! 
INTANTO RICORDATE CHE L'UGDA HA GIA' AVUTO TRE SEDI LEGALI E VOLETE CHE NON ESISTA?  
ESISTE !
 ESISTE!
 ESISTE!
ESISTE  ED E' PRONTISSAMA CON ALTRETTANTE  POSTEPAY E IBAN , SAPETE QUESTO E' IL NUOVO MESTIERE,MOLTO  REDDITIZIO! ECCOME !ALLE SPALLE DEGLI ANIMALI!
 PURCHè  LE BRICIOLE ARRIVINO ALLE POVERE CREATURE, PAROLA DI PAOLA SUA'!!!!

N.B. NELLA NOTA L'UGDA HA DIMENTICATO DI ANNOVERARE TRA LE TANTE BALLE : LA FINESTRA/SPORTELLO DI MANCUCCO  DI VERNATE CHE A LORO DIRE IL SINDACO AVREBBE CONCESSO ED INAUGURATO(NIENTE DI PIU' FALSO)  E   L'INFO POINT  DI SALERNO.     SECONDO LA SUA' ERANO STATI INAUGURATI  ENTRAMBI  QUINDI C'ERANO.
 DOPO LA MIA CONTESTAZIONE HA SCRITTO CHE CI SARANNO!!!     E ADESSO SE NE E' DIMENTICATA!!!

MA UGDA HA LETTO LA NOTA DELLA CALIGIORE E.....PRIMA
E DOPO.... AGGIUNTO INFO POINT E SPORTELLO, NATURALMENTE QUELLI CHE AVEVANO GIA' INAUGURATO.....

6 commenti:

  1. Care signore, purtroppo per voi non è l'UGDA che deve provare a voi la propria attività animalista, che del resto è ben nota e comprovata in ambito nazionale, ma siete proprio voi che dove PROVARE il fondamento di ciò che state affermando incautamente, con tanta incoscienza e malafede.
    Ciò che state facendo, care, ingenue signore, in linguaggio legale ( e nella specie penale) si chiama "DIFFAMAZIONE E CALUNNIA" , con aggravante la CONTINUAZIONE DI QUESTI REATI dal momento che ancora non avete capito che vi conviene smettere immediatamente queste aggressioni infondate e palesemente originate solo dal livore, e dall'illusione di arrecare danno a UGDA e a coloro che realmente amano e proteggono gli animali!
    Voi vi state continuando a esporre pesantemente e a screditarvi e, a quel che risulta, non soltanto UGDA è stata costretta a sporgere querela contro di voi per i reati citati ed eventuali altri che emergessero, con richiesta di danni da voi gentilmente così offerti (saranno utilizzati ovviamente in favore degli animali e solo per loro...) ma diverse altre persone vi hanno querelate per gli stessi motivi e con altrettante richieste di danni...
    Cari saluti in tribunale, signore...

    Da Comitato UGDA

    RispondiElimina
  2. maria elena caligiore10 giugno 2011 21:19

    Cara Signora Comitato Ugda, devo presumere che con "care signore" lei voglia intendere la Signora Alma Galli e la Signora Maria Elena Caligiore.
    Se così fosse devo deluderla perchè noi non le stiamo chiedendo quale sia l'attività animalista del Comitato Ugda, stiamo semplicemente prendendo atto delle balle che raccontate a quelli che ancora vi seguono e solo perchè non sono a conoscenza che giorno 7 Marzo 2011 avete chiuso alla Camera del Commercio di Torino il Comitato UGDA.
    Una posizione molto ambigua presso il REA di Torino visto che avete sempre detto che eravate nati per una raccolta firme per promuovere una "proposta di legge" e non certo per fare intermediazioni finanziarie.
    Guarda caso il 7-03-2011 è stato un giorno molto intenso per la signora UGDA, a Torino chiudeva il Comitato ed a Bissone contemporaneamente presentava una infondata querela contro Elena Maria Caligiore e Alma Galli. Ma va!
    Lo stesso giorno?
    E perchè mai avrà dovuto chiudere un'attività che probabilmente rendeva molto?
    Intemediazioni finanziarie!
    Mi sembrava una buona occupazione ed anche redditizia per il Comitato!!

    Veda signora UGDA al mio paese, le cose si chiamano sempre con il loro vero nome.

    L'iniziativa legislativa nel nostro Paese, L'Italia (nel caso che qualcuno pensasse di trovarsi altrove, ad esempio nella repubblica dei bugiardi e dei truffatori)è sancita da un articolo della Costituzione Italiana, l'art.71 che elenca i soggetti che hanno tale facoltà e mi creda tra essi non ho avuto modo di trovare il Comitato UGDA!
    a) l'iniziativa legislativa che spetta a ciuscun parlamentare si chiama "proposta di legge";
    b)quella più importante è quella che spetta al Governo e le proposte di legge del Governo si chiamano "Disegni di Legge"; ma spetta al Governo presentarli e non al Comitato UGDA!!!

    L'articolo 71 fa riferimento anche al Cnel ed ai Consigli Regionali ma questi raramente hanno usato tale facoltà.

    In questa sede preferisco non dilungarmi per spiegare il significato di Decreto Legge e di Decreto legislativo ,impropriamente usati dalla signora Suà e dai suoi referenti per presentare il Comitato UGDA perchè finirei per confondere le idee alla signora UGDA , che non le ha già tanto chiare( mi riferisco anche alla confusione totale sullo sportello a Moncucco ed all'info point a Salerno che c'erano, ci furono e alla fine ci saranno!)

    Signora Comitato UGDA, non vorrà per caso sostituirsi al Governo nel presentare Disegni di legge visto che nel sito scrivete che la vostra è una iniziativa legislativa governativa?

    RispondiElimina
  3. maria elena caligiore10 giugno 2011 21:22

    ...segue

    "L'attività Comitato UGDA a livello nazionale" in campo animalista per la verità a me non risulta "comprovata" in nessun campo ad eccezione delle occasioni di casi di animali in difficoltà per i quali la Signora Comitato UGDA non si muove, è sempre molto lontana dal luogo di ritrovamento dell'animale però si fa in quattro anzi in mille nel dichararsi referente e sopratutto nel pubblicare immediatamente tanti numerini corrispondenti ad IBAN e altrettanti numerini corrispondenti a postepay, seguiti da una fila interminabile di "GRAZIE DI CUORE"!

    Già il grazie di cuore è rivolto ai tanti ingenui che versano i loro risparmi ad un Comitato che nasce per una raccolta firme e finisce per essere solo una raccolta di denaro!
    Comunque giustificato perchè per un anno il Comitato UGDA è risultato iscritto al REA di Torino e avrà sicuramente tutte le carte in regola per mostrare come sono stati spesie le somme raccolte, non a noi ingenue signore ma al fisco ed alle Forze dell'Ordine!!

    Per fare capire alla signora Comitato UGDA LA DIFFERENZA TRA DIFFAMAZIONE E CALUNNIA CONSIGLIO LA LETTURA ATTENTA DI UNA MIA NOTA PUBBLICATA SU FB ED ANCHE IN QUESTO BLOG, DOVE SPIEGO PASSO PASSO LA DIFFERENZA.

    LA SIGNORA COMITATO UGDA DICHIARA DI ESSERE AGGREDITA DALLA DUE SIGNORE INGENUE, SINCERAMENTE LA PAROLA AGGRESSIONE HA UN SIGNIFICATO FORTE E CREDO CHE LE DUE INGENUE CARE SIGNORE DI AGGRESSIONI NON NE ABBIAMO MAI FATTE E NEANCHE DIFFAMAZIONI.
    MA NON C'E' PROBLEMA BASTA PROVARE CHE VI SONO STATE SIA LE AGGRESSIONI CHE LE DIFFAMAZIONI ED IL GIUDICE DECIDERA'.
    QUELLE DELLA VICE PRESIDENTE DEL COMITATO UGDA, ANNALISA DE LUCA CARDILLO E DI QUALCHE ALTRA AMICHETTA COME LA DANIELA BALDI DI CATANIA DEL PAE, OFFESE FATTE L'ALTRO GIORNO,IN UNA BACHECA CON MIGLIAIA DI ISCRITTI NEI CONFRONTI DI UNA DELLE CARE SIGNORE, CIOE' IO, NON E' DIFFAMAZIONE?
    NON E' INSULTO?
    COME SI CHIAMEREBBERO???
    AVETE PER CASO CONIATO UNA DIVERSA TERMINOLOGIA?

    STATE RIPETENDO OVUNQUE CHE DIVERSE ALTRE PERSONE HANNO QUERELATO LE "DUE CARE SIGNORE".

    QUESTA E' "D I F F A Z I O N E" ED ANCHE "I N T I M I D A Z I O N E" !

    BUONA SERATA SIGNORA COMITATO UGDA

    RispondiElimina
  4. Gentili signore,

    come dicevo.... ne parleremo in tribunale.
    Distinti saluti.

    RispondiElimina
  5. Sig.ra UGDA, di distinto in questa storia non c'è niente e il suo sarcasmo ben rappresenta la sua capacità di rispondere in modo adeguato alla situazione...in ogni caso, dato che ha avuto molti spazi per diffamarci sia sulle pagine UGDA, poi AmiciCani, poi tantissime bacheche amiche in facebook, continui se crede ad usarle per divulgare il suo pensiero, ed abbia almeno il buon gusto, se le riesce, di evitare di venire in questo spazio che certo non le appartiene, per diffamare, minacciare, offendere e fare sarcasmo. Per quanto è il tribunale tranquilla, alla magistratura è già stata fornita documentazione utile a capire chi diffama e chi è diffamato e non solo.....a mai più, almeno qui

    RispondiElimina
  6. maria elena caligiore12 giugno 2011 20:39

    Signora UGDA/SUA', ci vedremo in tribunale e ne stia certa e sa perchè? Se la sua querela nei nostri confronti dovesse essere archiviata per la infondatezza delle sue accuse visto che dovrà dimostrare in quale occasione l'abbiamo diffamata ..... NON POTRANNO ESSERE ASSOLUTAMENTE ARCHIAVIATE LE DENUNCE PER CALUNNIA PRESENTATE DA ME E DA ALMA GALLI NEI SUOI CONFRONTI E PER DIFFAMAZIONE NEI CONFRONTI DELLE SUE AMICIZIE E REFERENTI UGDA.
    CONSIDERATO CHE HA UN COSI' GRANDE NUMERO DI AVVOCATI A SUA DISPOSIZIONE PER FARE CAUSA ALLO STATO E PER OFFRIRE CONSULENZA ED ASSISTENZA GRATUITA A TUTTI GLI ITALIANI CHE SI RIVOLGERANNO ALL'UGDA(SIC!) PER AVERE TUTELA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI, NE APPROFITTI E CHIEDA COSA ACCADE A CHI MALDESTRAMENTE PRESENTA UNA DENUNCIA PER DIFFAMAZIONE ALLE AUTORITA' SAPENDO BENE CHE QUELLA PERSONA CHE STA DENUNCIANDO E' INNOCENTE.
    LO CHIEDA, SI FACCIA CHIARIRE GLI ASPETTI E LE CONSEGUENZE DI UNA TALE SUA AZIONE LEGALE.
    SE LA FA STARE MEGLIO, INVECE DI MANDARE AVANTI PROFILI FALSI AD INSULTARMI E INVECE DI FARLO FARE ALLA SUA VICE PRESIDENTE ,LO FACCIA DITRETTAMENTE LEI, OPPURE HA PAURA?
    NON SI NASCONDA DIETRO FRASI QUALI VIRIBUS UNITIS E GRAZIE DI CUORE!
    VEDA IN TRIBUNALE IO SONO ANDATA ED ANDRO' SEMPRE A TESTA ALTA E FELICE DI POTER DIRE LA VERITA'.
    LI' CI SARA' UN GIUDICE ED UN PUBBLICO MINISTERO ED UN LEGALE A FARE DOMANDE ED ALLE QUALI LEI SOTTO GIURAMENTO DOVRA' RISPONDERE.
    DOVRA' MOSTRARE IN QUALE OCCASIONE L'HO DIFFAMATA.
    LI' NON SI E' IN FB CON LA CLACK ,LI' SI FA SUL SERIO!!
    LI' NON POTRA' INCITARE LE SUE AMICHE A FARE INSULTI COME LEI E' SOLITA FARE IN FB.
    LI' E' TUTTA ALTRA COSA, LI' SI FA SUL SERIO! NON SI PERDE TEMPO.
    LI' NON SERVONO NE IBAN ,NE' POSTEPAY!

    LI' SE MOSTRA L'IBAN E LA POSTEPAY E CHIEDE SOLDI LE METTONO DIRETTAMENTE LE MANETTE.

    ARRIVEDERCI!!

    RispondiElimina